Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 giu 2022

Esonero Cosap e contributi per le bollette

12 giu 2022
matteo
Cronaca

Matteo

Montanari*

Come amministrazione comunale continuiamo a lavorare per dare supporto e sostegno alle imprese e alle famiglie del nostro territorio. Questi ultimi due anni sono stati particolarmente difficili per tutti. Dalla pandemia alla guerra in Ucraina abbiamo vissuto momenti che non dimenticheremo mai. Tuttavia a Medicina non ci siamo mai fermati e vogliamo guardare al futuro. Per questo stiamo mettendo in campo misure di supporto. Tra queste l’esonero per tutto il 2022 del pagamento del canone di occupazione temporanea del suolo pubblico per pubblici esercizi, attività commerciali e artigianali alimentari. La proroga della misura è stata approvata e varrà a Medicina ben oltre la fine dello stato d’emergenza Covid-19 per favorire le attività produttive, al fine di contenere gli effetti di carattere economico sfavorevoli derivanti dall’emergenza sanitaria e dei rincari dovuti anche alla situazione globale legata alla guerra in Ucraina. Fondamentale non solo per sostenere le piccole attività, ma anche per favorire la ripresa della socialità e della vivacità del centro storico. In questo senso, vogliamo anche rilanciare il progetto ‘Botteghe di Medicina’ per promuovere le attività economiche del centro storico, potenziando gli eventi e la comunicazione, necessaria per diffondere i nostri prodotti tipici, le attività e le iniziative del settore.

Per tutelare i cittadini e le famiglie del territorio, sono stati stanziati nel bilancio ulteriori 50mila euro per fronteggiare gli aumenti e supportare le difficoltà nel pagamento delle bollette. Abbiamo rinnovato anche il Protocollo sfratti per dare una risposta effettiva alle situazioni di disagio abitativo. Infine, l’avviamento tempestivo dei centri estivi, in concomitanza con la chiusura dell’anno scolastico, ci ha permesso di garantire un’ampia copertura di 11 settimane ai 210 iscritti della primaria e secondaria di 1° grado e una copertura di 9 settimane ai 125 bambini della scuola dell’infanzia. Questo servizio si rivela sempre più essenziale per le nostre famiglie e per questo sarà garantita anche quest’anno l’apertura fino al 26 agosto.

*sindaco di Medicina

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?