Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 giu 2022

Formula Imola, conti nel mirino "In utile con i contributi pubblici"

Sotto la lente di Vacchi (FdI) finiscono i 765mila euro concessi dal Governo e da Unioncamere

19 giu 2022

Ci sono 765mila euro, nell’ultimo bilancio di Formula Imola, destinati a riaccendere le polemiche sui conti della società che gestisce l’attività dell’Autodromo ‘Enzo e Dino Ferrari’. Se è vero che il consuntivo 2021 della Spa che gestisce l’Autodromo si è chiuso con un utile di 346.203 euro, a fronte di un valore della produzione cresciuto da 5 a 5,6 milioni nel giro di dodici mesi, anche quest’anno una mano a far quadrare il tutto l’hanno data i contributi pubblici.

Non siamo ai livelli del 2020, quando a far discutere erano stati i due milioni e settecentomila euro milioni dirottati dal Con.Ami sulla sua controllata (e in particolare gli 1,5 milioni tramite bando pubblico per le strutture sportive in crisi), che tra l’altro non erano riusciti a evitare il rosso di 350mila euro. Stavolta si parla infatti della cifra totale citata all’inizio, composta nel dettaglio da tre voci.

Ci sono innanzitutto i 350.939 euro destinati dal ministero per i Beni e le attività culturali e il turismo agli organizzatori di eventi sportivi internazionali durante la pandemia.

E poi i 122.427 euro a fondo perduto stanziati dal Governo per sostenere le attività economiche danneggiate dall’emergenza Covid. Infine, ulteriori 291.670 euro messi in campo da Unioncamere Emilia-Romagna attraverso il ‘Bando per l’attuazione di misure di sostegno a favore di imprese dell’Emilia–Romagna che gestiscono autodromi per competizioni sportive in difficoltà a causa della emergenza sanitaria da Covid-19’.

"Richiamiamo alla miglior amministrazione, sempre in una ottica di trasparenza ed efficienza, auspicando che, a domanda rivolta da noi pubblici amministratori, si risponda senza indugi – afferma Nicolas Vacchi (FdI), che dopo aver sollevato il caso in commissione auspica adesso ulteriori specifiche dalla giunta e in particolare all’assessore all’Autodromo, Elena Penazzi, sulla gestione economica del circuito –. Ci si chiede cosa ne pensi. Vorremmo che riferisse in Aula quali sono le sue aspettative circa la gestione di Formula Imola Spa da oggi agli anni a venire".

Enrico Agnessi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?