Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Isola ecologica Imola, il report di Area Blu: "A Montericco mille veicoli all’ora"

Già oggi oltre 500 mezzi in direzione ospedale e 600 verso via Vivaldi, cifre più basse nel weekend 

enrico agnessi
Cronaca
Una protesta dei residenti che continuano a ribadire la contrarietà all’impianto
Una protesta dei residenti che continuano a ribadire la contrarietà all’impianto

Imola, 5 maggio 2022 - Oltre 500 veicoli in transito in direzione ospedale e più di 600 che si dirigono invece verso via Vivaldi. Superano il migliaio i mezzi (soprattutto automobili) che oggi percorrono ogni ora via Montericco. È quanto che emerge dallo studio commissionato dal Comune ad Area Blu in vista della costruzione della nuova isola ecologica per la raccolta differenziata dei rifiuti nell’ex centrale di cogenerazione di Hera. È proprio raccogliendo la preoccupazione dei residenti per un possibile appesantimento della viabilità di una delle zone più popolose di Imola che la Giunta, già nelle scorse settimane, ha deciso di abbandonare l’idea di un’apertura dell’impianto h24, annunciando una organizzazione degli orari dell’area attrezzata pensata per "evitare aumento di traffico in corrispondenza degli orari di punta".

Poi è arrivato lo studio di Area Blu, che mette nero su bianco alcune tendenze piuttosto importanti. Innanzitutto: quali sono i momenti caldi per la viabilità della zona? Essenzialmente tre: mattina presto, ora di pranzo e tardo pomeriggio. Se si prende come riferimento il tratto di strada che collega via Montericco al Santa Maria della Scaletta, il quadro dal lunedì al venerdì è il seguente: 1.032 veicoli ogni ora dalle 7.30 alle 8.30; 491 dalle 13 alle 14; 584 dalle 16.30 alle 17.30. Totale dalle 7 alle 21: 510 mezzi in media ogni ora.

Nel complesso , parliamo di quasi 8mila tra bici, moto, auto, furgoni, camion e autoarticolati ogni giorno. Nel fine settimana si scende invece rispettivamente sotto quota 7mila al sabato (quando lo studio di Area Blu certifica un flusso di traffico "abbastanza omogeneo" con una media oraria di 446 veicoli l’ora e un picco massimo di 568 dalle 8.30 alle 9.30) e 5mila alla domenica (media oraria di circa 300 veicoli l’ora e un picco massimo di 494 dalle 11.30 alle 12.30).

Traffico ancora più intenso nella direzione opposta, vale a dire da via Montericco verso via Vivaldi, il cuore del quartiere Pedagna. Qui il totale dei veicoli in transito complessivamente nei giorni feriali è stabilmente sopra quota 9mila, mentre scende a 8.380 il sabato e a 6.103 la domenica. In questo caso, gli orari di punta cambiano leggermente: 7.30-8.30 con 466 veicoli in media ogni ora; 12.30-13.30 con 769; 17.30-18.30 con 1.032. In totale, dalle 7 alle 21 transitano su Via Montericco in direzione Puccini 629 veicoli l’ora. Un dato che, sommato ai 510 mezzi che vanno dalla parte opposta, porta appunto il totale dei veicoli che circolano nei giorni feriali sopra il migliaio.

Migliora la situazione nel fine settimana, quando di fatto scompaiono i mezzi pesanti. Il flusso di traffico del sabato (sempre dalle 7 alle 21) ha una media oraria di 531 veicoli l’ora con un picco massimo di 784 dalle 11.30 alle 12.30. La domenica la media scende invece a 373 veicoli, con una punta di 549 dalle 17 alle 18.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?