Rissa durante la partita, i carabinieri all'esterno del centro sportivo Calipari
Rissa durante la partita, i carabinieri all'esterno del centro sportivo Calipari

Imola (Bologna), 11 giugno 2019 – E’ stato identificato e denunciato il giovane calciatore del Crevalcore (categoria Juniores Provinciali 19) ritenuto responsabile della rissa scattata il mese scorso al centro sportivo Nicola Calipari durante una partita tra la squadra bolognese e quella del Tozzona Pedagna.

Il ragazzo, che è maggiorenne, dovrà rispondere di lesioni personali aggravate commesse nei confronti di alcuni giocatori della compagine locale, finiti al pronto soccorso.

Oltre alla denuncia, formalizzata dai carabinieri di Imola e resa possibile grazie alla testimonianza che altri atleti e dirigenti sportivi hanno fornito agli investigatori dell’Arma, il giovane calciatore è stato segnalato all’autorità competente per un eventuale Daspo.

Si tratta, come noto, del divieto di accesso alle manifestazioni sportive, misura prevista dalla legge per evitare episodi di violenza negli stadi.