Scrittura creativa e teatro: il saggio finale è un successo

Al cine-teatro Conti di San Marone si è tenuta la rappresentazione finale del corso di scrittura creativa e improvvisazione teatrale per giovani, promosso dall'assessorato alla famiglia di Civitanova. Un successo che ha favorito aggregazione, crescita individuale e costruzione di gruppo.

Scrittura creativa e teatro: il saggio finale è un successo

Scrittura creativa e teatro: il saggio finale è un successo

Al cine-teatro Conti di San Marone è andata in scena la rappresentazione finale del corso di scrittura creativa e improvvisazione teatrale per i giovani, iniziativa ideata e organizzata dall’assessorato alla famiglia e ai servizi educativi del Comune di Civitanova, a cura di Leonardo Accattoli e Laura Marziali, in collaborazione con la Dibbuk Produzioni. Sul palco, ragazzi e ragazze. "“Un potenziale disastro“ – commenta l’assessore Barbara Capponi, curatrice del progetto – è stato un piccolo successo da tanto punti di vista. Aggregazione, inclusione, percorso di crescita individuale e di costruzione del gruppo sono stati raggiunti con un viaggio fatto anche di scontri, chiarimenti, abbracci, alla ricerca di sé stessi e con lo sguardo all’altro tanto tipico di questa età. Vogliamo valorizzare i talenti di ciascuno e offrire la possibilità di crescere insieme: il teatro è esperienza che consente tutto questo, e ringrazio Leonardo e Laura che con passione hanno seguito i ragazzi ben oltre il loro ruolo. Grazie alle famiglie, e ai giovanissimi partecipanti: con il loro entusiasmo hanno confermato che la giusta direzione è lavorare con loro e per loro, nella piena direzionalità di Civitanova città con l’infanzia". "Il corso – è il commento del regista Accattoli – ha avuto l’obiettivo di sviluppare le capacità del singolo e del gruppo, attraverso esercizi di improvvisazione e scrittura creativa, di accettare sé stessi e relazionarsi con gli altri, di imparare a costruire qualcosa insieme".