Tanti curiosi ad ogni edizione
Tanti curiosi ad ogni edizione

Petriolo (Macerata), 5 novembre 2014 - “A Sammartì ‘gni musto è vì”, è il diktat delle Cantinette di Petriolo, giunte alla nona edizione con un crescente successo di pubblico e picchi di diecimila presenze, in scena da venerdì a domenica. Una festa in cui il buon vino novello è il re, accompagnato dai colleghi rosso, bianco, cotto e brulé, e le castagne sono le ancelle. Gli osti venerdì alle 19 aprono i battenti, insieme ai numerosi stand gastronomici: i buongustai potranno scegliere piatti della tradizione, come polenta, grigliate, frascarelli, “tutuli” (pannocchie) e frittelle. E, naturalmente, l’autoctono “cuticusu”, zuppa di fave, e le immancabili caldarroste.

Nella serata d’apertura di esibiranno la Prode Società Merende, The Varnelli’s, Contrabband, e i Fantasia Pura Italiana, band di Prato, prima al concorso nazionale per band emergenti lo scorso giugno, grazie al mix vincente di cantautorale teatrale, ska, rock e funk. Sabato invece saliranno sui palchi di Petriolo Concertino Burro e Salvia, Sul Comò, Dopo Armonica Kid & Fabrizio Canale, Spaghetti a Detroit, Le trame di Rino, Barnelli Takkabanda e i maremmani Matti delle Giuncaie. Domenica alle 16 divertimento per i più piccoli all’ex sede del circolo Acli.

L’associazione “Genitori Petriolo” organizza un incontro dedicato ai bimbi dai 6 ai 12 anni, “Dalla lettura al racconto”, con l’attore mirandolese Simone Maretti. Mentre alle 18, in via Marco Martello (dentro al castello) l’associazione culturale “L’orastrana” racconta le “favole tradizionali della Marca centrale”, scovate da ricercatori come Caterina Pigorini-Beri, Carlo Gargiolli, Antonio Giannandrea, Giovanni Ginobili e Giuseppe Di Modugno. E ancora mostre, e l’aspetto social delle Cantinette: l’edizione 2014 lancia un photocontest su tradizioni popolari, convivialità e locande.

Condividendo su Instagram le proprie foto con gli hashtag #instalecantinette 2014 e #scattapetriolo domenica entro le 12, nella serata si potrà partecipare alla scelta del flash più rappresentativo e vincere una cornice Tonki.