Guido Castelli
Guido Castelli

Ancona, 15 novembre 2021 - L'assessore regionale Guido Castelli è risultato positivo al Covid. E a seguito della rilevata positività al Covid 19 dell'assessore al Bilancio e alla Ricostruzione post sisma, emersa al termine della riunione di Giunta che si è svolta questa mattina, il presidente, gli assessori, il Capo di Gabinetto e il Segretario generale della Regione Marche hanno ritenuto opportuno, a partire da oggi, porsi in isolamento volontario in un regime di sorveglianza sanitaria, come previsto dalla normativa vigente. Inoltre il presidente dell'Assemblea legislativa Dino Latini ha deciso di annullare la seduta del Consiglio regionale delle Marche già programmata per domani. 

Guido Castelli: chi è l'assessore delle Marche positivo al Covid

Il focus Zona gialla, il contagio schizza e ora le Marche rischiano

Castelli: "Sto bene, servono prudenza e attenzione"

La positività è stata annunciata dallo stesso Castelli sul suo profilo Facebook: "Cari amici, oggi pomeriggio ho scoperto di essere positivo al Covid, sto bene - scrive l'ex sindaco di Ascoli - . Non abbassiamo mai la guardia anche se siamo vaccinati - invita Castelli -. Attualmente sono in isolamento e dalla mia abitazione continuerò a lavorare per la nostra comunità. Mi raccomando prudenza e attenzione, i contagi sono risaliti".

Covid, il bollettino delle Marche di oggi

Nel consueto report di oggi 15 novembre sono stati 99 i nuovi casi di Coronavirus accertati. Impennata del tasso di incidenza che è arrivato a 99,24 su 100mila abitanti. Da qui l'appello del direttore generale dell'Asur Marche, Nadia Storti: "Fate la terza dose o rischiamo il collasso". Le Marche in effetti con l'aumento di contagi e ricoveri che stanno avendo negli ultimi giorni sono in effetti a un passo dall'entrare in zona gialla. E le conseguenze di questo eventuale provvedimento le conosciamo bene.