Quotidiano Nazionale logo
13 lug 2021

Olimpiadi 2021 italiani: chi sono gli atleti delle Marche

Sono 31 gli sportivi in partenza per Tokyo: tutti i nomi

giuseppe poli
Sport

Ancona, 13 luglio 2021 - Sono 31 gli sportivi che dalle Marche partiranno per le Olimpiadi di Tokyo. Atleti marchigiani, oppure originari di altre regioni ma tesserati per società del territorio, o residenti o domiciliati nelle città dove svolgono gli allenamenti, atleti olimpici e paralimpici e poi dirigenti, tecnici, arbitri. Il panorama è variegato e comprende anche alcuni ex olimpionici di grande spessore che sono rimasti nel mondo dello sport a vario titolo.

Gianmarco Tamberi (Ansa)
Gianmarco Tamberi (Ansa)

Nell'atletica c'è l'altista anconetano e primatista italiano Gianmarco Tamberi, ma anche suo padre, Marco Tamberi, che lo allena, nell'atletica paralimpica la civitanovese di adozione, Assunta Legnante, come pure il mezzofondista di origini senegalesi, Ndiaga Ndieng; nel ciclismo paralimpico il fabrianese Giorgio Farroni; nella ginnastica ritmica Milena Baldassarri, ravennate adottata da Fabriano, come pure Martina Centofanti, originaria di Roma, ma anche il tecnico Julieta Cantaluppi, comasca ma fabrianese d'adozione; nel nuoto il sambenedettese Stefano Di Cola, così come il riminese tesserato a Pesaro Simone Sabbioni, ma anche il tecnico pesarese Matteo Giunta, che allena Federica Pellegrini; nella nazionale di pallacanestro il duo anconetano composto dai giocatori Achille Polonara e Alessandro Pajola, cui si aggiunge il preparatore fisico Matteo Panichi, di Pesaro; nelle nazionali di pallavolo c'è il fanese commissario tecnico della nazionale italiana femminile, Davide Mazzanti, nella nazionale maschile ci sono anche Osmany Juantorena, giocatore adottato da Civitanova, così come Simone Anzani, Jiri Kovar e Ivan Zaytsev, cui si aggiungono il commissario tecnico della nazionale italiana maschile, Gianlorenzo Blengini, torinese e attuale allenatore della Lube Civitanova, Samuele Papi, team manager anconetano, e il medico della squadra, il pesarese Piero Benelli; nella scherma ci sono la fiorettista senese adottata da Jesi, Alice Volpi, il fiorettista anconetano, Tommaso Marini, la fiorettista livornese anche lei adottata da Jesi, Beatrice Monaco, e poi la jesina Giovanna Trillini, maestro, lo jesino Stefano Cerioni, maestro, e la jesina Annalisa Coltorti, preparatrice fisica; nel softball c'è la giocatrice maceratese Ilaria Cacciamani; nel tennis la tennista nata e cresciuta a Macerata, Camila Giorgi; infine Maurizio Zamponi, arbitro di basket in carrozzina, nato in Sicilia ma considerato da tempo maceratese.

Olimpiadi: le date

I Giochi si terrano dal 23 luglio all’8 agosto. Poi, dal 24 agosto a 5 settembre, si terranno quelli paralimpici. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?