Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Alessandro Pignatti direttore delle attività chirurgiche

Un’altra nomina ai vertici dei Dipartimenti dell’Ausl dopo quella di Fabio Gilioli a Medicina Interna e Riabilitazione: l’incarico di direttore del Dipartimento delle Attività Chirurgiche è stato affidato ad Alessandro Pignatti, primario della struttura complessa di Anestesia e Rianimazione di Area Nord (ospedali di Carpi e Mirandola). La nomina formalizza il ruolo che Pignatti ricopriva già in qualità di facente funzione dopo il pensionamento del dottor Elis Sacchi.

Carpigiano, in Ausl da 25 anni, Pignatti ha improntato l’attività all’impegno per migliorare gli standard di qualità dei servizi erogati, sia in Terapia Intensiva che in sala operatoria, anche attraverso formazione continua e specializzazione per elevare la complessità degli interventi eseguiti giornalmente.

"Questo riconoscimento mi sprona a continuare nel percorso avviato, cercando sempre di migliorare – sottolinea Alessandro Pignatti –; una gratificazione professionale per la quale desidero ringraziare la Direzione aziendale per la fiducia che mi è stata accordata. Il Dipartimento è già al lavoro per favorire l’integrazione provinciale delle attività chirurgiche attraverso l’interscambio di competenze e professionisti, cercando come obiettivo prioritario il soddisfacimento dei tempi previsti per le liste d’attesa per quanto riguarda gli interventi chirurgici".

Il dipartimento delle attività chirurgiche raggruppa tutte le attività chirurgiche generali e specialistiche afferenti all’Ausl, nell’ambito di una proficua collaborazione ed interscambio tra le aree Nord e Sud della provincia modenese, di una condivisione delle piattaforme operatorie, di un consolidamento dei secondi livelli e di una possibile evoluzione delle competenze.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?