Il capriolo incastrato nel cancello
Il capriolo incastrato nel cancello

Modena, 26 aprile 2021 - I cittadini lo hanno visto scorrazzare per la città e, allarmati, hanno subito chiamato numerosi il centro di fauna selvatica il Pettirosso che, dopo le ricerche, ha tratto in salvo un capriolo rimasto incastrato in un cancello. L'episodio è avvenuto ieri mattina intorno alle 6 quando i cittadini hanno segnalato la presenza dell'animale prima in via Buon Pastore e poi in via Carlo Sigonio. Probabilmente l'animale è stato tratto in inganno dal silenzio della notte e dai corridoi verdi che dalla periferia arrivano in città: infatti non è la prima volta che il Pettirosso interviene per episodi come questi.

I volontari del Pettirosso alla fine lo hanno individuato dove l'animale aveva finito la propria lunga corsa, ovvero in un interno chiuso di  via Guarino Guarini incastrato in un cancello. Ora il capriolo è al Pettirosso in un recinto di migliaia di metri in osservazione prima della liberazione definitiva. Ancora una volta il Pettirosso ha dimostrato di essere all'altezza della situazione questo anche grazie ai tanti sostenitori che con il loro 5 per mille (c.f. 94120020360) permettono di continuare questa attività di tutela e salvaguardia della fauna selvatica sempre più in difficoltà.