Collecchio spietato, Comcor ko

Buona comunque la partenza in gara uno, meno brillante la seconda partita

Collecchio spietato, Comcor ko

Collecchio spietato, Comcor ko

Una Comcor Modena dai due volti cede alla capolista Collecchio. Si propone in gara uno con spirito vincente, con tanta grinta e carattere che lasciano gli ospiti stupiti prima della loro fuga finale. Altra musica in gara due, con i gialloblù in formazione tutta nuova che si propongono bene, ma di testa sono un’altra squadra. Peccato per i sogni della Comcor di muovere la classifica. Conti alla mano, troppi gli errori per scalare una difficile montagna. Da vincere assolutamente ora sono gli scontri diretti “alla portata”, con Milano 1946, Poviglio, Settimo Torinese.

COMCOR MODENA

3

Collecchio

8

MODENA: Scerrato (Lambertini), Ferri, Guevara, Russo, Tamburini, Pompilio, Moronta, Vasquez, Bianchi. Lanciatori: Dall’Olio, Campanella (Perdente), Infante J, Paltrinieri.

COLLECCHIO: Lanciatori: Fabiani (Vincente), Bertolini, Acerbi. Punti: MO 020 000 010 p.1,bv.10 .COL 000 121 040 p.8,bv.9

Gara Uno. Inizia sul monte Dall’Olio contro l’imbattuto Fabiani. Tiene bene e frena gli ospiti, per quattro riprese 1 punto subito e 76 lanci: spinge la Comcor sul parziale 2 a 1, contro gli ospiti che però reagiscono di forza: si va sul 4 a 2 a fine sesta ripresa, con Campanella sul monte. Si tenta di accorciare contro Bertolini sul monte ospiti, ma Modena soffre la svolta Colleccho: con altre 3 valide da 4 punti segnati, all’ ottavo cambiano a gara e i locali siglano un altro punto. Bellissima partita con i gialloblu grandi protagonisti fino alla 6° ripresa, contro gli ospiti che però restano freddi e implacabili, sfruttando al massimo ogni piu piccola flessione. Su tutti Guevara 3 su 5, Tamburini, Bianchi 2 su 4. Finale 3 a 8.

COMCOR MODENA

3

COLLECCHIO

8

MODENA: Vasquez, Ferri, Guevara, Russo, Tamburini, Pompilio (Franceschini), Bianchi (Corrado), Campazzi (Tamburini), Lambertini (Scerrato), Cirilli. Lanc: Ventura, Hurtado (Perdente), Calero, Paltrinieri

COLLECCHIO: Lanciatori: Gongora (Vincente), Guerra. Punti: MO 000 030 000 p.3, bv.8. COL 000 040 130 p.8, bv.10.

Gara Due. Grande sofferenza con molte novità di formazione, cambio a sorpresa nella rotazione lanciatori: parte evergreen Ventura, tiene bene il monte lancio con 4 riprese, 4 valide, 86 lanci, poi scende sfinito. Poi purtroppo cala la notte sui gialloblu: con Hurtado sul monte la difesa va in tilt, carica di 6 errori, troppi tra interni e esterni, e gli ospiti vanno in fuga sul 5 a 3 alla settima ripresa. Peccato, perché prima degli errori, da suicidio, i ragazzi di Pisano erano in partita. Modena fa tutto da solo, gli ospiti freddi e spietati, ricevono come regalo inatteso, la seconda vittoria che vale i play off. Finale ancora 3 a 8.

Giorgio Antonelli