Quotidiano Nazionale logo
26 mar 2022

Da oggi torna la fiera degli antiquari

Ieri vernissage e taglio del nastro, da questa mattina alle 11 l’apertura al pubblico

Da oggi 150 gallerie antiquarie tra le più importanti d’Europa danno appuntamento - finalmente dal vivo - a collezionisti e appassionati a Modenantiquaria, fino a domenica 3 aprile a ModenaFiere.

In contemporanea ritorna anche Petra, completamente rinnovato: il rinomato Salone dedicato agli arredi da giardino cambia volto, con 2.800 metri quadrati di verde e proposte per gli spazi esterni di città o di mare, campagna o montagna, orizzontali o verticali, piccoli o enormi.

Novità assoluta della XXX edizione di Modenantiququaria è il progetto “Sculptura. Capolavori Italiani dal XIII al XX secolo”, una sezione interamente dedicata all’arte scultorea d’eccellenza a cura di Fernando Mazzocca, Aldo Galli e Andrea Bacchi.

Soddisfatto il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, ieri al taglio del nastro: "Ringrazio ModenaFiere che è riuscita a resistere dopo due anni di grande difficoltà. Oggi è una bella giornata per Modena: consolidiamo la ripartenza della città, attivando la fase di una nuova normalità in cui dovremo abituarci a convivere con il covid. Al contempo dobbiamo lavorare tutti per costruire un senso di pace, difendendo le persone e i patrimoni culturali e artistici: ora più che mai è necessario dare un senso nuovo all’arte, alla cultura e alla creatività".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?