Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 giu 2022

Tutta Fiorano per l’addio al comandante Mosto

Ai funerali tantissimi colleghi carabinieri. "L’Arma perde un solido punto di riferimento"

22 giu 2022
I funerali del luogotenente Lorenzo Mosto
I funerali del luogotenente Lorenzo Mosto
I funerali del luogotenente Lorenzo Mosto
I funerali del luogotenente Lorenzo Mosto

Fiorano, 22 giugno 2022 - C’era tutta Fiorano, ma non solo: carabinieri da ogni parte della provincia, istituzioni, cittadini. Uniti per dare l’ultimo saluto al luogotenente Lorenzo Mosto, morto a 56 anni in un incidente in moto a Castellarano di Reggio Emilia.

Lascia un grande vuoto nella caserma dei carabinieri di Fiorano che comandava da anni. Tutta l’Arma esprime "profondo cordoglio per la prematura scomparsa del collega, originario della provincia di Enna, ma da anni in Emilia Romagna, che avrebbe compiuto 57anni il prossimo 2 ottobre e che lascia la moglie e due figli di 28 e 30 anni".

Lorenzo Mosto si era arruolato nell’Arma dei Carabinieri nel 1986 come Allievo Carabiniere Ausiliario, impiegato presso la Stazione di Palermo Mezzo Monreale; dal 1988 al 1990, ha frequentato la Scuola Sottufficiali dei Carabinieri, al termine della quale è stato destinato a più incarichi e poi, quale Sottufficiale in Sottordine, alla Stazione Carabinieri di Fiorano, dove è rimasto anche dopo il 2005, come Comandante di Stazione.

Una vita dedicata al dovere, alle Istituzioni e alla popolazione di Fiorano Modenese, che ha sempre servito con impegno e costanza. "Ci lascia – fa sapere l’Arma dei Carabinieri – un solido punto di riferimento per i colleghi ed i cittadini che silenziosamente e proficuamente ha sempre assistito e aiutato con grande equilibrio e generosità". L’Arma dei Carabinieri si unisce "compatta al dolore della famiglia e di quanti, amici e colleghi, ne piangono la perdita. Il suo ricordo resterà vivo nella memoria di tutti i Carabinieri e di coloro che l’hanno conosciuto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?