"Fondazione, aiuti più mirati a chi ha bisogno"

Carpi, l’ente della Cassa di Risparmio promuove attraverso degli incontri un questionario per capire come sostenere il terzo settore

"Fondazione, aiuti più mirati a chi ha bisogno"

"Fondazione, aiuti più mirati a chi ha bisogno"

Un’indagine conoscitiva per individuare meglio quali sono i bisogni del terzo settore al fine di massimizzare l’efficacia della propria azione di sostegno alle attività di utilità collettiva. E’ l’operazione che nelle prossime settimane sarà messa in atto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi: nello specifico l’indagine sarà realizzata mediante la compilazione di un questionario on-line, per indirizzare in modo sempre più mirato gli interventi dell’Ente e anche quelli della Fondazione Casa del Volontariato, realtà che la Fondazione Cr Carpi ha istituito e che è finalizzata all’ambito del sociale. Al fine di illustrare l’iniziativa sono stati organizzati tre incontri, che sono rivolti ad associazioni, organizzazioni ed enti che si occupano di volontariato o che svolgono attività di rilevanza sociale o sportiva nel territorio di riferimento. Gli appuntamenti sono programmati in ognuno dei tre comuni di competenza dell’azione della Fondazione: il primo è in calendario venerdì 28 giugno, alle 18.15, in Auditorium San Rocco a Carpi; seguirà, lunedì 1 luglio, alle 20.45, l’incontro in Sala Ferraresi (piazza 1 maggio, 6) a Novi di Modena; ed infine, martedì 9 luglio, alle 18.15, l’operazione sarà illustrata a Soliera, nel centro socio culturale Habitat (via Berlinguer, 20). Sul punto interviene il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, Mario Arturo Ascari: "Viviamo in un contesto sociale ed economico in continua e profonda mutazione. Per questo abbiamo ritenuto opportuno sondare i bisogni e le necessità più urgenti oltre a quelli nuovi ed emergenti, per consentire alla Fondazione di meglio orientare le proprie azioni, ben consapevoli - sottolinea il presidente Ascari - della sempre maggiore importanza del no profit nella nostra società". Gli incontri, oltre a presentare l’attività svolta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi ai soggetti del terzo settore, saranno l’occasione per illustrare il ruolo della Casa del Volontariato, i principali progetti avviati e i servizi disponibili a chi si occupa di volontariato e di promozione sociale. La partecipazione agli incontri è libera e gratuita. Ai fini organizzativi, è richiesta un’indicazione di presenza da comunicare alla mail volontariatofcrc@gmail.com

Maria Silvia Cabri