Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

Hesperia Bimbi, nuova missione in Ucraina

La Onlus consegna una seconda ambulanza all’ospedale di Leopoli, il mezzo è dotato di una termoculla per il trasporto di neonati

21 giu 2022

Hesperia Bimbi Onlus non si ferma. Ieri mattina alle 8 è infatti partita la quarta missione dell’associazione verso l’Ucraina, la seconda che varcherà il confine con la Polonia, entrando così nei territori interessati dal conflitto esploso dopo l’invasione da parte dei russi.

Punto di partenza è stato il castello di Formigine; punto di arrivo sarà invece l’ospedale di Leopoli dove verranno consegnati da Hesperia Bimbi Onlus un’ambulanza (dopo una prima già consegnata un mese fa) dotata di termoculla per il trasporto di neonati, specifici prodotti ospedalieri e kit di primo soccorso, reperiti grazie a varie associazioni e aziende del modenese fra cui Rotary Club Modena Muratori, Club 41 e Avo.

L’associazione modenese è da anni attiva nel mondo per prendersi cura dei bambini nei paesi più in difficoltà, anche durante questo terribile conflitto ha ‘cucito’ una rete di rapporti con ospedali del posto che garantiscono la destinazione certa del materiale donato. Oltre a mezzi e prodotti sanitari è arrivata la richiesta, da parte di due preti ortodossi di un monastero vicino a Leopoli, di cibi senza glutine da destinare ai bambini, beni difficilissimi da trovare in zona di guerra.

Per reperirli l’associazione si è rivolta a Coop Alleanza 3.0 che ha garantito la fornitura richiesta . Alla missione, che è stata salutata ieri mattina alla partenza (foto) dal sindaco di Formigine Maria Costi, prendono parte anche il professor Filippo Sala, sempre in prima linea sul fronte dei viaggi umanitari, il gruppo Chernobyl e Unitalsi.

Emanuela Zanasi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?