Incidente mortale a Ravarino, morto Matteo Pedrazzi
Incidente mortale a Ravarino, morto Matteo Pedrazzi

Ravarino (Modena), 12 gennaio 2019 – Tragedia questa mattina all’alba a Ravarino, dove intorno alle 5 è morto un giovane che abitava con i genitori a Solara di Bomporto. La vittima, Matteo Pedrazzi di appena 22 anni, stava percorrendo via Nuova, una strada di campagna molto frequentata, quando ha perso il controllo della sua Volkswagen Polo, di colore grigio, che dopo una
carambola è finita nel fossato.

Il giovane è morto sul colpo e gli operatori del 118, subito intervenuti sul luogo dell’incidente con un'auto medica, assieme ai carabinieri di Ravarino, ai vigili del fuoco, agli agenti di municipale dell’Unione del Sorbara, altro non hanno potuto fare che costatarne il decesso. La salma è stata trasferita su disposizione del magistrato nel reparto di medicina legale di Baggiovara dove sarà sottoposta all’esame autoptico per stabilire le cause del decesso.

Non si esclude il colpo di sonno, ma non si tralascia nemmeno l’ipotesi di un malore improvviso. Secondo le prime testimonianze raccolte pare che il ragazzo fosse diretto a Solara, dove abitava, dopo aver trascorso la nottata con gli amici. A dare l’allarme alle forze dell’ordine sarebbero stati i residenti della zona, svegliati dal boato avvertito quando era ancora buio. La notizia della morte di Pedrazzi, lavoratore, un passato nella giovanile di calcio del Solara, ha profondamente scosso la frazione dove abitava, ma anche le comunità di Bomporto e di Ravarino. I sindaci di entrambi i paesi, Alberto Borghi e Maurizia Rebecchi, si dicono profondamente scossi per l’accaduto.

v.b.