Modena, 22 gennaio 2019 - Ancora una mattinata difficile davanti ai cancelli di Italpizza, a San Donnino. Intorno alle 9 i manifestanti che da ieri stazionano dinanzi allo stabilimento hanno tentato di impedire l'accesso ai mezzi in entrata e uscita (VIDEO) e, al fine di permettere loro l'ingresso, gli agenti in tenuta anti sommossa hanno allontanato i lavoratori aderenti ai Si Cobas.

A quel punto sono partiti gli scontri ed uno dei manifestanti, caduto a terra è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale.

'Siamo qui perchè nulla di quanto concordato è stato fino ad ora mantenuto', hanno ribadito i Cobas. 'E da qui non ce ne andremo fino a che non otterremo un confronto con l'azienda e le cooperative'. 'Muzzarelli è un sindaco di destra in una città di sinistra", ctacca invece il movimento Modena Volta Pagina, gruppo civico collocato a sinistra e pronto per le elezioni amministrative di primavera in riferimento al nuovo sciopero indetto dai sindacati. 

"Il sindaco parlando degli operai di Italpizza- afferma Volta Pagina- ha detto 'io non mi metto con chi spacca le fabbriche'. Muzzarelli sa quali sono le condizioni di lavoro di quegli operai, sottoposti a turni esasperanti, con contratti che non corrispondono al lavoro svolto, costretti a straordinari obbligato'.