Modena, 9 giugno 2018 – Truffatori di anziani in azione a Sassuolo. Un 85enne residente in via Gramsci è stato vittima del classico raggiro del finto avvocato.

L’anziano era da solo in casa, quando ha ricevuto una telefonata nella quale un presunto appartenente alle forze dell’ordine (ovviamente fasullo) lo informava che suo figlio era nei guai perché risultato avere delle irregolarità documentali relative alla sua auto.

Successivamente a casa dell’85enne si è presentato un finto avvocato, appunto, che si è fatto consegnare dall’anziano una somma di 4mila euro in contanti richiesta per togliere il figlio dai guai. Sull’episodio indagano i carabinieri.