Squadra Mobile (immagine di repertorio)
Squadra Mobile (immagine di repertorio)

Modena, 10 settembre 2019 - Tre spacciatori in manette: si tratta di tre italiani di 68 anni, 29 e 19 anni che nascondevano in casa - in due abitazioni diverse - marijuana, cocaina e hashish per quasi un chilo e mezzo di sostanze stupefacenti.

Ad arrestarli sono stati gli agenti della squadra mobile che sono riusciti a fermarli e fare scattare le manette dopo le perquisizioni in casa che hanno portato alla luce la sostanza stupefacente occultata. Il 29enne nel 2014 era stato arrestato in Spagna con svariati chili di droga ed estradato in italia.