Tentato omicidio a Modena, i carabinieri sul posto (FotoFiocchi)
Tentato omicidio a Modena, i carabinieri sul posto (FotoFiocchi)

Modena, 23 aprile 2019 - Ennesimo dramma familiare a Modena, che si traduce in un tentato omicidio (video). Un uomo intorno alle 9.30 di questa mattina ha accoltellato la sorella (foto), una 36enne, dopo che la stessa, pare, si era recata in visita alla madre. Il fatto si è consumato in un appartamento all’interno di una  palazzina in via Bolognese al civico 1, a Villanova. La famiglia, che vive in Emilia da anni, è originaria di Torre Colimena (Taranto).

Stando a una prima ricostruzione, sono state diverse le coltellate inferte alla vittima, una quindicina, di cui una alla gola. Sul posto sono accorse le ambulanze del 118 che hanno stabilizzato la donna, ora in ospedale in gravissime condizioni: lotta per sopravvivere. La paziente, fa sapere una nota nel nosocomio, presenta numerose ferite da arma da taglio al petto, alla schiena e al collo. E' ora ricoverata in terapia Intensiva in prognosi riservata.

Era da due anni a Modena e aveva diverse attività commerciali. Sul posto per gli accertamenti del caso sono intervenuti i carabinieri. L’aggressore, che era seguito per problemi di natura psichica, si è costituito in caserma; ai militari ha detto: "Ho ucciso mia sorella". Non sono ancora chiari i motivi del gesto.