Vasco Rossi in sella alla sua moto con Filiberto Vegani (da Facebook)
Vasco Rossi in sella alla sua moto con Filiberto Vegani (da Facebook)

Modena, 15 luglio 2020 - E’ morto Filiberto Degani, 79 anni, storico patron della discoteca "Snoopy" di Modena. Fu tra i primi a credere in Vasco Rossi, ai tempi giovane dj che lavorò nel suo locale. L’imprenditore era ricoverato in una struttura sanitaria nel Reggiano ed era stato positivo al coronavirus. "E' deceduto per cause naturali e non riconducibili al Covid19 in quanto era già guarito clinicamente da oltre un mese”, precisa il coordinatore responsabile di struttura.

Leggi anche Vacanze finite per Vasco Rossi. "Tornerò presto a Rimini" - Zocca, prima passeggiata e incontro con i fan

"Filiberto Degani io lo ricorderò così come eravamo in questa foto bellissima", ha scritto Vasco Rossi su Instagram pubblicando un’immagine in bianco e nero in cui entrambi sono a bordo di una moto. "Ero arrivato al suo locale - ricorda il rocker di Zocca - con la mia storica moto da cross che avevo usato per il video di ‘Domenica Lunatica’. Una sera andai dentro al locale direttamente con la moto, Degani salì e giocammo un po’ a fare lo slalom tra i tavoli. Nessuno muore mai completamente", conclude Vasco.



Degani era un gestore di locali lungimirante e all’avanguardia. Fece epoca l’arredamento interno dello Snoopy, di colore nero e con tanti specchi, ideato dall’architetto Guido Baldo Grossi. Poi decise di aprire il Gemello a Riccione e anche il famoso Bobo di Milano insieme ad altri soci. Ha vissuto quasi sempre a Casinalbo, negli ultimi anni si era stabilito a Rubiera. Tutta la Modena "notturna" degli anni ’70 lo ricordava ancora con grande affetto.

false