Valentino Rossi e il nuovo yacht
Valentino Rossi e il nuovo yacht

Pesaro, 31 maggio 2021 - E’ da diversi giorni in porto, all’ancora davanti al cantiere Rossini, il nuovo yacht di Valentino Rossi. Si tratta di un Sanlorenzo di 23 metri varato oltre un mese fa vicino a La Spezia. Hanno ‘litigato’ Ferretti e Sanlorenzo per dare al campione delle due ruote il nuovo yacht anche perché avere il ‘Fenomeno’ come cliente, fa immagine.

IL NOSTRO SPECIALE 'Questo è Valentino Rossi'

Il vecchio 'Mochi' di Valentino ha invece lasciato il porto di Pesaro: destinazione Francia. Infatti il vecchio scafo, azzurro e bianco, è stato acquistato da una collezionista d’oltralpe. Benché il nuovo yacht di Valentino sia di ultima generazione ed abbia una poppa che è grande come una sala da ballo, al porto quasi sparisce quando gli si affiancono i grandi scafi dei paperoni russi.

Valentino Rossi, le prime gare e le prime vittorie (a 11 anni)

Valentino Rossi: le origini di VR46 - La prima moto a due anni e mezzo - Dai go-kart alle minimoto

Valentino decimo alla gara del Mugello

Valentino Rossi ha concluso al decimo posto il suo Gran Premio d’Italia, sesto appuntamento del Mondiale MotoGP 2021, in una domenica nella quale tutto è ovviamente passato in secondo piano per colpa della terribile notizia della morte di Jason Dupasquier. Il nove volte campione del mondo haa fatto le "condoglianze alla famiglia di Jason e ai suoi amici, purtroppo la situazione era disperata. Sapendo che un pilota è morto, ti chiedi se abbia senso continuare a fare la gara". "Io penso che da una parte non abbia senso fare la gara, ma allo stesso tempo penso che abbia comunque senso correre, perché evitare di gareggiare non avrebbe cambiato le cose". 

Valentino Rossi e il Mondiale 2021

Il Dottore è 19esimo in classifica in questo Mondiale 2021, con appena 15 punti. Nemmeno nel biennio in Ducati le cose sono andate così male, e li c'erano anche tante scusanti: il mezzo era sconosciuto, totalmente diverso dalle altre moto provate. Ora invece le Yamaha vincono, con due piloti differenti, mentre lui finisce addirittura fuori dalla zona punti.