Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Al Mama’s il quintetto jazz con Fabrizio Bosso

Oggi in programma anche un workshop col chitarrista Roberto Taufic. E domani i ragazzi delle scuole omaggeranno Chet Baker all’Alighieri

Il trombettista Fabrizio Bosso, stasera al Mama’s
Il trombettista Fabrizio Bosso, stasera al Mama’s
Il trombettista Fabrizio Bosso, stasera al Mama’s

Le note jazz di Fabrizio Bosso saranno protagoniste dell’appuntamento di stasera della 49esima edizione di ’Ravenna Jazz’, che prosegue fino al 13 maggio. E il calendario è ricco: oggi si terrà anche un workshop di chitarra, mentre domani l’orchestra dei giovani si esibirà con special guests Enrico Rava, Alessandro Scala e Alien Dee.

Partiamo dalla giornata di oggi, che inizierà con il secondo workshop di ’Mister jazz’ al centro Mousiké nel quale il chitarrista Roberto Taufic esplorerà i fruttuosi e ammalianti intrecci tra jazz e musica brasiliana. L’incontro è rivolto ai chitarristi ma anche a tutti gli altri strumentisti, e l’orario è dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 16.30. Costo: 25 euro, per informazioni e iscrizioni: info@jazznetwork.it o 0544 405666. Il centro Mousiké si trova in via Lago di Como 27A.

La serata invece, dalle 21.30, vede Alessandro Scala esibirsi in un quintetto col trombettista Fabrizio Bosso. Il sassofonista ravennate Scala, noto nei giri del jazz, della bossa nova, del nu jazz e del funk, porterà al Mama’s club stasera una ritmica da far ’schioccare le dita’ e un quintetto che si completa con la partecipazione di Claudio Filippini (pianoforte), Paolo Ghetti (contrabbasso) e Stefano Paolini (batteria). La biglietteria (telefono 331 9118800) apre alle 20.30, il biglietto intero costa 15 euro e quello ridotto 13. Obbligatoria la tessera Arci a 5 euro. Il Mama’s club si trova in via San Mama 75, prevendite online su www.crossroads-it.org.

Il festival non si ferma con la fine del weekend, anzi: domani infatti è in programma alle 21 al teatro Alighieri ’Pazzi di jazz’ Young project con l’orchestra dei Giovani, l’orchestra Don Minzoni, il coro Swing Kids e il coro Teen Voices diretti da Tommaso Vittorini. La serata è tutta dedicata ai giovanissimi studenti delle scuole ravennati che hanno preso parte al progetto ’Pazzi di jazz’ e che si alterneranno sul palco, affiancati da solisti di spicco come il trombettista Enrico Rava, il beatboxer Alien Dee e il direttore d’orchestra Tommaso Vittorini. Era prevista anche la presenza del trombonista Mauto Ottolini, che ha curato la parte didattica e propedeutica del progetto, che però non potrà essere presente: a sostituirlo ci sarà il sassofonista Alessandro Scala.

La serata è un omaggio al trombettista e cantante americano Chet Baker, simbolo del jazz della west coast, e alla sua interpretazione di ’My funny valentine’. Saranno inoltre presenti Marco Pierfederici al pianoforte e Fabrizio Tarroni alla chitarra.

L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria chiamando il teatro Alighieri (via Mariani 2) al numero 0544 249244 o scrivendo a tickets@teatroalighieri.org.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?