Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 giu 2022

C’è Paco Ignacio Taibo II

Domani a Lugo primo atto dello ScrittuRa Festival con lo scrittore messicano

5 giu 2022

ScrittuRa, il festival letterario curato da Matteo Cavezzali, arriva in Bassa Romagna. Domani il primo atto con Paco Ignacio Taibo II, il più importante scrittore messicano, atteso alle 18 al Salone Estense di Lugo, in dialogo con Cavezzali.

Taibo II è nato a Gijon, in Spagna, nel 1949 ma a nove anni si è trasferito in Messico per fuggire alla dittatura di Franco. Ha tre lauree (Storia, Lettere e Sociologia), è stato un militante del movimento studentesco del ’68, quadro sindacale, giornalista, professore di storia e letteratura in diverse università messicane e, soprattutto, il fondatore di un nuovo genere di romanzo giallo in America Latina.

I suoi libri sono stati tradotti in 29 lingue. Tra le sue opere più conosciute la più importante e nota biografia di Ernesto Guevara ‘Senza perdere la tenerezza’ (edizioni Il Saggiatore), la biografia del Che più letta e apprezzata nel mondo, frutto di un lavoro di ricerca quasi ossessivo, che ha attinto a tutte le pubblicazioni più recenti, ai documenti declassificati della Cia, a lettere, poesie, diari, appunti del Che rimasti inediti per decenni, alle testimonianze di compagni e nemici, alle immagini più intime e rare. Con la sua abilità di romanziere, in equilibrio tra obiettività e partecipazione, Taibo restituisce in tutte le sue sfumature una vita da epopea: dalla giovinezza nomade e ribelle alle imprese della rivoluzione castrista, dall’esperienza di governo in una Cuba assediata dagli Stati Uniti alla tragica fine sui monti della Bolivia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?