"Consiglieri in tutti i Comuni. Peccato solo per Cotignola..."

Padovani (Area Liberale) commenta i risultati: "A Lugo abbiamo superato anche Lega e Forza Italia".

"Consiglieri in tutti i Comuni. Peccato solo per Cotignola..."

"Consiglieri in tutti i Comuni. Peccato solo per Cotignola..."

Gabriele Padovani, presidente del Movimento Area Liberale che ha mosso i primi passi nell’area della Bassa Romagna poco più di un anno fa, si dichiara soddisfatto dei risultati raggiunti durante le ultime amministrative. La lista civica si è presentata correndo da sola in due comuni, ad Alfonsine e Bagnacavallo con i candidati Germano Mordenti e Maurizio Bragonzoni e sostenendo la coalizione di centrodestra che a Lugo ha puntato sul candidato Francesco Barone. "Abbiamo ottenuto ottimi risultati in così poco tempo – sottolinea Padovani –. La nostra forza parte dal duro lavoro fatto da persone competenti e capaci di catalizzare elettori scontenti dalla politica dei partiti tradizionali di centrodestra, che è poco coinvolgente a livello locale. Seppur con poco tempo a disposizione, siamo riusciti a essere eletti in tutti e tre i Comuni nei quali ci siamo presentati. Ringrazio quindi tutti i 55 candidati di lista che hanno contribuito a questo risultato, oltre ai due valorosi candidati Germano Mordenti e Maurizio Bragonzoni, persone di cuore che hanno fatto un lavoro encomiabile. Oggi abbiamo 4 eletti nel Comune di Alfonsine, mentre il centrodestra compatto ne ha uno solo. Ugualmente a Bagnacavallo siamo in consiglio comunale con Bragonzoni. A Lugo eravamo in coalizione con il civico Francesco Barone, a cui vanno tutti i miei complimenti per il grande impegno profuso in questi mesi, persona di grandi principi e valori. Anche in questo Comune siamo riusciti ad avere un posto in Consiglio, superando partiti nazionali come Lega e Forza Italia. Inoltre siamo il movimento con più preferenze in rapporto ai voti presi. Questo si traduce in una eccellente radicalizzazione, presupposto che ci fa capire di avere fatto una buona politica sul territorio che continuerà per radicarci ancora di più".

Padovani parla poi di Cotignola, dove era presente un solo candidato di centrosinistra: "Spiace che il centrodestra non sia riuscito a presentarsi. Ritengo sia necessario quindi lavorare di più, tutti assieme, per non lasciare certi vuoti. Avevamo pensato di colmare noi quello spazio a Cotignola, ma il centro destra sembrava si volesse presentare. Purtroppo non è andata così e ne siamo rammaricati. Naturalmente ’Area Liberale’ ha iniziato appena ora la sua azione sul territorio e non ci spaventa fare opposizione al Partito Democratico, anzi: da oggi i cittadini della Bassa Romagna vedranno, cosa significa fare una opposizione seria e competente. Ne sono certo".

Monia Savioli