Sopra ogni banco vuoto il ritratto dei ragazzi della seconda AT dell'Oriani di Faenza.
Sopra ogni banco vuoto il ritratto dei ragazzi della seconda AT dell'Oriani di Faenza.

Faenza (Ravenna), 31 ottobre 2020 – C’è una foto, molto toccante, che sta facendo incetta di like e condivisioni. Quella postata oggi dal sindaco di Faenza Massimo Isola, nella sua pagina Facebook, che ritrae i banchi vuoti della classe seconda AT dell’Istituto Tecnico Oriani di Faenza. Ma c’è una particolarità: sopra ogni banco gli alunni di nascosto – con la complicità dei bidelli – hanno sistemato il proprio ritratto. L’obiettivo? Far sentire meno solo i loro professori durante le video-lezioni.

Succede anche questo durante questo difficile momento, in cui la recrudescenza del Covid-19 ha in pratica obbligato gran parte dei ragazzi degli istituti superiori a restare a casa, come già accaduto la scorsa primavera. Non è facile sia per i ragazzi sia per i docenti, portare avanti un percorso scolastico che coraggiosamente era partito in presenza. Tanti i commenti alla foto in cui prevale il senso del ‘Non mollare mai!’.