Quotidiano Nazionale logo
15 apr 2022

Il Battistero degli Ariani aperto solo tre ore: "Poco personale"

Dalle 9 alle 12. Delusione fra i turisti che nel pomeriggio hanno trovato la porta chiusa. Ma domani, domenica e lunedì dell’Angelo ci sarà anche l’apertura pomeridiana

Alcuni turisti ieri pomeriggio all’esterno del Battistero degli Ariani, chiuso (foto Zani)
Alcuni turisti ieri pomeriggio all’esterno del Battistero degli Ariani, chiuso (foto Zani)
Alcuni turisti ieri pomeriggio all’esterno del Battistero degli Ariani, chiuso (foto Zani)

La bella stagione, la voglia di uscire, le vacanze pasquali: siamo arrivati a uno dei weekend clou per il turismo nella città d’arte. In questo fine settimana e lunedì, ovviamente, tutto è aperto con ampi orari: anche il Battistero degli Ariani, che normalmente nei giorni feriali dal lunedì al venerdì è visitabile dalle 9 alle 12 e solo sabato e domenica è aperto anche a pomeriggio dalle 14 alle 17.

In occasione del lunedì di Pasquetta e del 25 aprile però sarà possibile vederlo dalle 9 alle 12 e anche dalle 14 alle 17. Ieri, in compenso, alcuni visitatori sono rimasti delusi dall’impossibilità di effettuare una visita a pomeriggio. "Purtroppo non c’è personale a sufficienza per tenerlo aperto tutti i giorni anche a pomeriggio, per quanto è ciò che vorrei – dice Emanuela Fiori, direttrice del Battistero degli Ariani oltre che del Museo Nazionale e della Basilica di Sant’Apollinare in Classe –. Il personale ruota tra i cinque siti del ministero della Cultura per riuscire a dare un’apertura quotidiana a tutti, privilegiando la Basilica di Classe che infatti è visitabile sette giorni su sette sia la mattina che il pomeriggio. Purtroppo, però, ci sono stati tanti pensionamenti e stiamo aspettando nuovo personale: c’è in atto un concorso, appena avremo nuovi assunti la situazione migliorerà. Abbiamo chiesto molti lavoratori per Ravenna, speriamo di venire accontentati".

Al momento è stato chiesto aiuto anche ai volontari Auser: "Ma sono impegnati in tante attività, anche nei siti del Comune – prosegue Fiori – e purtroppo non è possibile con le forze odierne aprire più a lungo il Battistero degli Ariani, che tra i monumenti che gestiamo risulta essere il più penalizzato. La coperta è corta, indipendentemente dalla nostra volontà". Nel frattempo chi visiterà la città in questo weekend troverà i monumenti della Direzione Musei E-R Sede di Ravenna aperti con questi orari: Basilica di Sant’Apollinare in Classe domani dalle 8.30 alle 19.30 e domenica e lunedì dalle 13.30 alle 19.30 (ultimo accesso alle 19), Battistero degli Ariani domani, domenica e lunedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17, Mausoleo di Teodorico domani, domenica e lunedì dalle 8.30 alle 19.30 (ultimo accesso alle 18.30), Museo Nazionale domani e lunedì dalle 8.30 alle 14 (ultimo accesso alle 13.30) e domenica dalle 8.30 alle 19.30 (ultimo accesso alle 19), palazzo di Teodorico lunedì dalle 8.30 alle 13.30 (ultimo accesso alle 13).

Sono in programma alcune visite guidate gratuite: due al Mausoleo di Teodorico domani e lunedì alle 16, due alla sala dei dipinti del Museo Nazionale (domani alle 10 e domenica alle 16) e una al Palazzo di Teodorico (lunedì alle 10). Al Museo Nazionale inoltre oggi alle 17.30 è in programma ‘Un’aria ad aprile’, primo incontro della rassegna di concerti degli studenti dell’Istituto musicale ‘Verdi’ di Ravenna.

Sara Servadei

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?