L’immancabile shopping in via Cavour
L’immancabile shopping in via Cavour

Ravenna, 28 maggio 2020 - Corre veloce la proposta dei commercianti di tenere aperti i negozi nell’orario serale . Una trentina di titolari di attività del centro storico si sono incontrati ieri mattina e hanno concordato una linea comune: abbinare alla tradizionale apertura serale estiva del venerdì, una seconda serata, si pensa al mercoledì . Mentre in via Diaz negozi e bar hanno deciso di aprire di sera anche lunedì 1 giugno, contando probabilmente sul ‘ponte’ lungo.

"Siamo veramente convinti di doverci muovere diversamente rispetto al passato . Forse anche per questo ci siamo riuniti veramente in tanti e in diversi ci hanno comunicato la loro adesione pur non potendo partecipare di persona" dice Roberto Montanari di Scooter .
"L’idea – aggiunge – è quella di tenere aperti i negozi anche il mercoledì e di partire già dal 10 giugno . Chiederemo alle associazioni di categoria di farsi promotrici di un incontro con gli assessori Cameliani e Costantini per valutare assieme il nostro orientamento. Poi vogliamo incontrare i ristoratori per vedere se sono possibili sinergie . I protocolli per evitare la diffusione del coronavirus e le nuove abitudini che si sono fatte strada nel periodo di lockdown, interessano tutti. Probabilmente assieme possiamo contribuire a rilanciare il centro storico in una maniera nuova".

I negozianti vogliono accelerare i tempi. "Per il 10 giugno saremo pronti. In passato l’apertura serale coincideva con fine giugno o i primi di luglio, ma vogliamo anticipare . E’ un segnale importante che vogliamo dare a tutta la città" aggiunge Montanari. L’obiettivo finale è quello di avere aperti contemporaneamente, almeno per due sere la settimana, negozi, ristoranti, bar e monumenti .
Intanto il 1 giugno ci sarà il test di via Diaz. Gli esercenti di questa strada si sono accordati ieri, anche se già da alcuni giorni stavano valutando le iniziative da avviare grazie ad una chat telefonica che raccoglie diversi imprenditori. L’idea è quella di aprire bar e negozi alle 17 e di andare avanti fino alle 22.30-23 .

Intanto è ormai ai dettagli il progetto per estendere sulle strade, nelle ore serali, l’attività di bar e ristoranti del cosiddetto ‘quadrilatero del gusto’. Sono interessate via IV Novembre, via Ponte Marino, vicolo Gabbiani, piazza Andrea Costa. Le strade verranno pedonalizzate e i tavolini verranno posizionati sui lati delle vie con i pedoni che transiteranno nel corridoio centrale.