Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Raduno degli Alpini a Rimini, gruppi anche a Ravenna

I primi saranno qui martedì. Altri sono attesi da altre zone. in settimana. Omaggeranno. il monumento ai Caduti

A Rimini sono già in corso i preparativi per la 93ª Adunata nazionale
A Rimini sono già in corso i preparativi per la 93ª Adunata nazionale
A Rimini sono già in corso i preparativi per la 93ª Adunata nazionale

Penne d’alpino anche a Ravenna per tutta la prossima settimana: in occasione della 93ª Adunata nazionale degli Alpini, in programma a Rimini, anche Ravenna sarà attraversata e visitata da gruppi provenienti da tutto il nord Italia e diretti a Rimini. I primi alpini provenienti da Schio arriveranno a Ravenna già il 3 maggio: l’arrivo è previsto per le 18, ma potrebbe subire leggere modifiche in quanto il gruppo, composto da circa una quindicina di alpini, di età comprese fra i 50 e gli 80 anni, si muove a piedi.

Una tradizione per i veneti: già varie volte hanno raggiunto il raduno a piedi. In città deporranno una corona al monumento dei caduti in guerra di viale Farini. Passeranno la notte nella chiesa di San Michele, attrezzata per loro con alcune brande. Già il giorno dovrebbero fare rotta per Rimini.

Altri gruppi visiteranno la città in maniera indipendente nel corso della settimana: si tratterà di una cinquantina di alpini provenienti da Aosta, che per tutto sabato saranno accompagnati fra i monumenti biazantini dagli alpini ravennati. Li precederà un gruppo in arrivo il 4 maggio, intento a raggiungere Rimini in bici. Il 9 maggio alle 12.30 sarà un gruppo di alpini provenienti da Rovato, nel bresciano, a deporre una corona al monumento ai caduti. Saranno circa una cinquantina gli alpini lombardi presenti alla cerimonia, alla quale prenderanno parte anche le autorità della città, come già accadrà il 3 maggio, insieme ovviamente agli alpini ravennati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?