Un'ascia (foto d'archivio)

Bagnacavallo (Ravenna), 10 luglio 2018. Minacciandolo addirittura con un’ascia ha costretto un suo giovane connazionale a consegnarli il telefono cellulare e un orologio che indossava al polso, per poi darsi alla fuga. Protagonista del grave episodio, verificatosi nella tarda serata di ieri nella prima periferia di Bagnacavallo, è stato un 23enne di nazionalità marocchina, tratto in arresto poco dopo dai carabinieri della locale Stazione.

Intorno alle 23.30 il magrebino, già noto al personale dell’Arma, ha avvicinato il connazionale per poi rapinarlo. La giovane vittima non si è persa d’animo ed ha immediatamente allertato il 112. In una manciata di minuti la Centrale Operativa dei Carabinieri della Compagnia di Lugo ha inviato sul posto la pattuglia in servizio notturno della Stazione di Bagnacavallo.

Dalle descrizione fornita dalla vittima i militari hanno subito compreso chi potesse essere l’autore della rapina, per l’appunto il 23enne, il quale era sottoposto al regime degli arresti domiciliari proprio nel comune di Bagnacavallo, in quanto tratto in arresto lo scorso 4 luglio dai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lugo, per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Episodi avvenuti presso la stazione ferroviaria di Lugo e per i quali l’Autorità Giudiziaria inquirente aveva richiesto l’adozione della misura detentiva. Tornando a ieri notte i carabinieri si sono messi sulle sue tracce e nonostante un improbabile tentativo di fuga lo hanno bloccato nei pressi della sua abitazione. Il 23enne è stato trovato in possesso sia dell’ascia che della refurtiva. Inevitabili a quel punto le manette con l’accusa di  rapina aggravata ed evasione.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       Lu.Sca.