Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

Turismo, nasce il 'Sentiero delle Signorie Rimini Urbino'

Si tratterà di un percorso di 50 chilometri che unisce Castel Sismondo e Palazzo Ducale. Inoltre, San Leo sarà nel comitato nazionale per i 600 anni di Federico da Montefeltro

featured image
Castel Sismondo (Rimini) e Palazzo Ducale (Urbino)

Rimini, 22 aprile 2022 - Un percorso di 50 chilometri, dal riminese Castel Sismondo al Palazzo Ducale di Urbino, ribattezzato 'Il Sentiero delle Signorie dei Malatesta e dei Montefeltro'.

Su questo si sono confrontati il presidente della Provincia di Rimini, Riziero Santi, e un gruppo di guide Cia della Valconca pronti a lanciare di progetto interprovinciale per la realizzazione di un sentiero escursionistico che colleghi il castello Malatestiano di Rimini al Palazzo Ducale urbinate. L'idea nasce nell'ambito della strategia di valorizzazione della sentieristica provinciale che tra 2021 e 2022 ha visto la Provincia di Rimini finanziare associazioni, Comuni e Unioni di Comuni per progetti di manutenzione ordinaria e straordinaria dei sentieri naturalistici.

"Questa idea di un Sentiero delle Signorie, pensato come un percorso escursionistico e ciclabile di cinquanta chilometri, dalla grande valenza storica e culturale - osserva il presidente della Provincia di Rimini, Riziero Santi - potrebbe davvero dare un valore aggiunto alla nostra rete sentieristica, chiudendo il cerchio della sua attrattività e aprendola al territorio marchigiano, per creare un percorso che potrebbe davvero divenire un'eccellenza non solo per le due Province e le due Regioni, ma a livello nazionale. La prossima settimana - conclude Santi - mi metterò in contatto con il presidente della Provincia di Pesaro-Urbino, Giuseppe Paolini, per proporgli di lavorare insieme su questo progetto".

San Leo e l'anniversario di Guido Da Montefeltro

Ci sarà anche San Leo, insieme alla Regione Emilia-Romagna, nel comitato nazionale per le celebrazioni dei 600 anni dalla nascita di Federico da Montefeltro. La cittadina del Riminese, al pari dei comuni di Urbino e Gubbio, farà parte dell'organismo il cui insediamento si svolgerà il prossimo 27 aprile a Roma, mentre a partire dal prossimo 7 giugno fino allo stesso mese del 2023 si svolgeranno le iniziative dedicate al Duca di 
Urbino.

Per celebrare Federico da Montefeltro, spiega il sindaco di San Leo, Leonardo Bindi, "abbiamo in programma un ricco calendario di eventi: anche noi partiremo da giugno e ogni nostro appuntamento vedrà sullo sfondo la figura di Federico. Far parte di questo Comitato ed essere inseriti nel calendario nazionale per le celebrazioni del Sesto Centenario della nascita di Federico da Montefeltro significa portare San Leo nel mondo. Quest'anno - conclude Bindi - avrà una grande rilevanza culturale per San Leo, ed è un'occasione di promozione turistica molto importante".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?