Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 lug 2022
16 lug 2022

Basket Ristopro

Dopo Stanic e Centanni, c’è la conferma di Gulini. Il quintetto della Ristopro è presto fatto

16 lug 2022
La presentazione dei nuovi arrivi
La presentazione dei nuovi arrivi
La presentazione dei nuovi arrivi
La presentazione dei nuovi arrivi
La presentazione dei nuovi arrivi
La presentazione dei nuovi arrivi

Dopo la presentazione del play Stanic e della guardia Centanni la società sta stringendo i tempi ed ha ufficializzato la conferma del play-guardia Gianmarco Gulini (189 cm per 80 kg). Nato a Urbino nel 2002, è un esterno dinamico, di ottima mano con grande predisposizione in fase difensiva. Nonostante la giovane età, possiede già esperienza, avendo calcato i parquet della C Silver con Urbania e Pesaro (2.1 punti nella prima annata e 3.7 nella seconda). Da due stagioni a Fabriano, ha debuttato in B dove ha disputato una stagione positiva. Gianmarco è cresciuto in molti aspetti, diventando un elemento chiave nelle rotazioni della Ristopro (2.8 punti a partita). Nell’ultima stagione in A2, ha dimostrando di avere ampi margini di miglioramento. Ha concluso il campionato a Civitanova, giocando sei gare di play-out con i biancoazzurri (7.5 pt. di media). All’appello mancano alcune pedine, ma il roster sembra già competitivo. In questi giorni la Janus dovrebbe ufficializzare anche l’allenatore che sarà Daniele Aniello. Il quintetto biancoblù: Stanic play, Centanni guardia, Verri ala, Papa ala grande (Petracca pivot), Fall pivot. In panchina, Gulini (play).

"Dopo le difficoltà iniziali abbiamo – afferma il Ds Lupacchini – fatto una buona campagna acquisti. Riteniamo per esperienza, caratteristiche e durezza abbiamo costruito un roster competitivo. Fall e Gulini sono due ottimi elementi il primo rappresenta il piglio che vogliamo dare alla squadra ed è un giocatore interno, da sempre un ottimo rimbalzista, anche offensivo, da cui spesso trae i suoi punti. Il secondo può dare una grossa mano in cabina di regia". "Il quintetto è assortito e di esperienza – continua Lupacchini – in panca saremo molto giovani, a parte uno fra Petracca e Papa". "La squadra – conclude il ds – auspichiamo possa competere per l’ottavo posto".

Angelo Campioni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?