Baldassarre molto concentrato e pronto al tiro nella partita di ieri
Baldassarre molto concentrato e pronto al tiro nella partita di ieri
Givova Scafati 98 Ristopro Fabriano 82 GIVOVA SCAFATI: Mobio 8 (13, 24), Daniel 10 (46), Grimaldi (01 da tre), Perrino, Parravicini 8 (14 da tre), De Laurentiis 9 (26), Ambrosin 8 (11, 24), Clarke 11 (26, 24), Rossato 18 (34, 27), Monaldi 14 (23, 35), Cucci 7 (26, 02), Ikangi 5 (22, 02). All. Rossi RISTOPRO FABRIANO: Benetti 2 (13, 02), Smith 23 (34, 46), Baldassarre 19 (49, 24), Re (01), Caloia, Matrone 4 (22), Gulini 2, Marulli 6 (13, 14), Davis 13 (57, 15), Santiangeli 10 (11, 14), Thioune 3 (11). All. Pansa Arbitri: Scrima di Catanzaro, Costa di Livorno, Doronin di Perugia Parziali: 27-23, 45-39,...

Givova Scafati

98

Ristopro Fabriano

82

GIVOVA SCAFATI: Mobio 8 (13, 24), Daniel 10 (46), Grimaldi (01 da tre), Perrino, Parravicini 8 (14 da tre), De Laurentiis 9 (26), Ambrosin 8 (11, 24), Clarke 11 (26, 24), Rossato 18 (34, 27), Monaldi 14 (23, 35), Cucci 7 (26, 02), Ikangi 5 (22, 02). All. Rossi

RISTOPRO FABRIANO: Benetti 2 (13, 02), Smith 23 (34, 46), Baldassarre 19 (49, 24), Re (01), Caloia, Matrone 4 (22), Gulini 2, Marulli 6 (13, 14), Davis 13 (57, 15), Santiangeli 10 (11, 14), Thioune 3 (11). All. Pansa

Arbitri: Scrima di Catanzaro, Costa di Livorno, Doronin di Perugia

Parziali: 27-23, 45-39, 75-61 Tiri liberi: Scafati 2431, Fabriano 1924. Tiri da due: 1937, 1831. Tiri da tre: 1233, 925. Rimbalzi: 35 (off. 12), 35 (off. 7). Assist: 15, 11. Usciti per 5 falli De Laurentiis e Davis

SCAFATI (Salerno)

Non basta un grande Fabriano per sbancare il PalaMangano di Scafati. La squadra di Pansa ha retto l’urto della capolista fino al 36’ quando con un parziale di 14 a 0 è rientrata in partita raggiungendo il -2 (78-76). Sembrava ormai che i locali fossero in balia dei cartai, invece la capolista ha sette vite e alla fine, approfitta dell’espulsione di Davis e chiude la gara con un +16. A parte la sconfitta la Ristopro ha dimostrato di essere una buona squadra, peccato che nel momento clou della gara non è riuscita a mantenere i nervi saldi e a mettere a segno il colpo del ko contro una formazione molto forte come la Givova.

Buon primo quarto della Ristopro che ha tenuto testa alla capolista Scafati con un’attenta difesa e un ottimo attacco. A sbloccare l’empasse iniziale sono gli ospiti con Smith, poi si scatena Clarke che infila 8 punti consecutivi e porta Scafati avanti di 5 (14-9). Fabriano oggi c’è, recupera lo svantaggio e al 4’ è avanti di 2 (14-16). Nel finale i locali sono più brillanti e chiudono il primo parziale a +4 (27-23). Nel secondo quarto ancora uno strappo dei ragazzi di Rossi che raggiungono il +6 (32-26 al 12’). Fabriano difende bene e attacca con precisione il ferro, piano piano risale la china con Baldassarre che rosicchia punto su punto e tornano a -2 (32-30).

Si va punto a fino al 16’ quando i ragazzi di Pansa con 4 punti di Baldassarre sono avanti di 1 (35-36). La Ristopro difende con le unghie e con i denti il risultato, sbaglia molto nelle conclusioni e va a riposo sotto di 6 (45-39). Dopo l’intervallo Fabriano recupera lo svantaggio fino al -2 (57-52 al 25). A questo punto si scatenano le bocche di fuoco di Scafati che inizia a prendere un cospicuo vantaggio, Fabriano si rifà sotto, ma nel finale 5 punti di Parravicini e 3 di Mobio porta Scafati a 14 (75-61 al 30’). Nell’ultimo parziale Scafati trova il massimo di +17 (78-61) al 12’. A questo punto Pansa cambia le carte in tavola, i giocatori iniziano a tirare con percentuali altissime.

Davis, Smith (8), Marulli con un parziale di 14 a 0 riporta la Ristopro a-2 (78-76). Fabriano sembra volare, Scafati respinge l’attacco biancoblù e, dopo l’espulsione di Davis i fabrianesi dicono addio ai sogni di gloria con Scafati che chiude sul 98-82.

Angelo Campioni