La Bocciofila Chiaravallese
La Bocciofila Chiaravallese

La bocciofila Chiaravallese del presidente Mario Omenetti profeta in patria. Le formazioni di casa primeggiano in entrambe le categorie nel 13° trofeo Bufarini Servizi Ambientali disputato a Chiaravalle e riservato alle categorie B e C a coppie. Nella B (59 formazioni iscritte) prevalgono Maurizio Capomagi e Fernando Medici (Chiaravallese) che superano in finale (10-7) i giovanissimi Tommaso Martini-Aabid Anoir Malizia (Ancona 2000), quest’ultimi reduci dall’aver vinto la scorsa settimana lo scudetto juniores a squadre con la casacca della San Cristoforo Fano. Terzo posto per Giovanni Maggiori-Rolando Cartuccia (Casenuove). Nella C (62 formazioni) successo chiaravallese completato da Mario Morganti-Eugenio Pacetti su Sergio Cingolani-Denny Vigoni (Jesina). Terzi Attilio Ramazzotti-Moreno Moretti (Ancona 2000), quarti Araldo Ferrini-Enzo Amadio (Campanelli Moie). Si completa così una manifestazione che aveva visto disputarsi i gironi di qualificazione nell’ultima settimana di febbraio prima dello stop per il Covid. A Jesi in scena la prima tappa di Marche Challenge in cui gareggiano insieme atleti uomini, donne, juniores e paralimpici, fianco a fianco, con l’obiettivo sociale di integrarsi e divertirsi oltre che con quello sportivo di gareggiare per vincere. Marche Challenge, organizzata per il terzo anno, vede sfidarsi alla bocciofila Jesina presieduta da Ubaldo Carletti otto squadre .