Ascoli, incidente in superstrada il 24 marzo 2019
Ascoli, incidente in superstrada il 24 marzo 2019

Ascoli, 25 marzo 2019 - Non ce l'ha fatta Marcello Ippoliti, il 42enne originario di Mosciano Sant’Angelo che ieri pomeriggio, insieme alla moglie 38enne D. G. K., è rimasto coinvolto nel tragico incidente avvenuto sull’Ascoli mare, all’altezza dell’uscita per Monsampolo, l’ennesimo di una serie che sembra non finire mai. I due viaggiavano a bordo di una motocicletta in direzione San Benedetto, quando improvvisamente si sono trovati di fronte il restringimento della carreggiata per i lavori stradali, uno dei tanti cantieri che costellano il tragitto da Ascoli fino al mare.

AGGIORNAMENTO Incidente Ascoli mare, ecco chi era il centauro morto

Da una prima ricostruzione della dinamica, sembra che il conducente, preso alla sprovvista, abbia perso il controllo del mezzo, impattando contro un’automobile che si trovava incolonnata lungo la corsia, proprio all’altezza del restringimento. Lo schianto ha quindi sbalzato i due dal motoveicolo, facendoli precipitare a terra e provocandogli gravissime lesioni.

Sul posto è arrivata immediatamente un’ambulanza con medico e infermieri a bordo, inviata dalla centrale operativa di Ascoli che, vista la gravità del caso, ha prontamente allertato Marche Soccorso. Due gli elicotteri inviati da Ancona, il primo atterrato intorno alle 16,30 per trasportare l’uomo, che era in condizioni gravissime, incosciente e non in grado di respirare in autonomia.

Il paziente è stato quindi subito intubato e poi issato a bordo di Icaro 2, partito poco dopo alla volta dell’ospedale Torrette di Ancona. Il secondo elicottero è atterrato poco dopo per soccorrere la moglie, che era cosciente all’arrivo dei soccorsi, ma riportava varie fratture e lesioni gravi. La donna è ancora ricoverata a Torrette in gravissime condizioni. A entrambi i pazienti è stato quindi assegnato il codice rosso, mentre sul posto, oltre al 118, è subito intervenuta la polizia stradale, una squadra vigili del fuoco e i carabinieri. La strada, in seguito all’incidente, è stata chiusa al traffico nel tratto interessato, ma la situazione è tornata sotto controllo solo in serata, quando, purtroppo, è arrivata la tragica notizia del decesso dell’uomo, avvenuto intorno alle 20,30.