Scatta la stagione in riviera: rinforzi estivi per la sicurezza

A Cesenatico riunione del Comitato per sicurezza pubblica con il prefetto Argentieri. Focus su rinforzi estivi e Tour de France. Pianificazione per garantire sicurezza durante l'evento e la stagione turistica. Partecipanti autorità locali e forze dell'ordine.

Scatta la stagione in riviera: rinforzi estivi per la sicurezza

Scatta la stagione in riviera: rinforzi estivi per la sicurezza

A Cesenatico si è tenuta una riunione del Comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza pubblica con il prefetto Rinaldo Argentieri. Si è discusso principalmente dei rinforzi che ogni estate giungono per carabinieri, polizia e Guardia di finanza, e della tappa del Tour de France Cesenatico-Bologna in programma domenica 30 giugno. Per quest’ultimo evento straordinario sono state affrontate le misure per garantire la sicurezza, con particolare attenzione al villaggio delle squadre che sarà allestito nella zona dello stadio comunale.

In merito alla stagione estiva, quando Cesenatico passa da 26mila residenti ad oltre 120mila persone presenti sul territorio fra turisti e lavoratori, le forze di polizia hanno come sempre predisposto un piano che prevede il potenziamento del personale e dei servizi di controllo e di prevenzione dei fenomeni criminosi. Tuttavia non sono ancora stati comunicati i dati, cioè quanti carabinieri, quanti poliziotti e quante fiamme gialle arriveranno a Cesenatico. All’incontro assieme al prefetto Argentieri hanno partecipato il questore Claudio Mastromattei, i vertici provinciali di Carabinieri, Guardia di finanza e Vigili del fuoco, i comandanti del Reparto navale della Guardia di finanza, della Guardia Costiera e della Polizia stradale; il presidente della provincia di Forlì-Cesena Enzo Lattuca e gli esponenti delle Polizie locali di Gatteo, San Mauro Pascoli e dell’Unione Rubicone e Mare. Per Cesenatico sono intervenuti l’assessore Mauro Gasperini, tecnici comunali ed il comandante della Polizia locale Alessio Rizzo.

g.m.