Colpo di pistola: ferito un imprenditore nel Cesenate
Colpo di pistola: ferito un imprenditore nel Cesenate

Cesena, 23 settembre 2021 - Tre colpi di pistola sparati a bruciapelo contro Pio Rosario De Sisto, detto Zio PioL'agguato è avvenuto ieri sera a Gorolo, frazione del comune di Borghi (Forlì-Cesena) contro l'impenditore di 62 anni, con vari precedenti sulle spalle e molto attivo in provincia di Rimini, che stava rientrando a casa. E' successo intorno alle 21. De Sisto, ex gestore di ristoranti e negozi, non è stato raggiunto dai proiettili, sparati da uno sconosciuto, ma è caduto a terra nel tentativo di evitare i proiettili, provocandosi la frattura del femore.

Aggiornamento: Sparatoria Cesena, 'Zio Pio' sfugge a un agguato nella notte 

Camorra, Zio Pio, il ristoratore in manette. Gestiva ‘La piazzetta dei fiori’

L'intimidazione si sarebbe verificato proprio sulla soglia di casa dell'uomo: nei rilievi dei carabinieri - che stanno indagando - non sono stati trovati i bossoli, è dunque probabile che sia stata usata una pistola da soft air. Ad udire distintamente gli spari anche i vicini, che hanno subito dato l'allarme. Soccorso dai familiari, l'imprenditore è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Bufalini di Cesena dove è stato operato per ricomporre la frattuta: l'intervento chirurgico ha avuto esito positivo e l'uomo è fuori pericolo.