"Da Serravalle a Las Vegas: Elia Piva, il Fornaio Charlie Chaplin, in Ciao Darwin 9"

Elia Piva, 39 anni, di Serravalle, fornaio di giorno e attore di notte, parteciperà alla trasmissione tv "Ciao Darwin 9" su Canale 5. Una sfida tra lavoratori e influencer, per dimostrare che il mondo lo fanno le persone che lavorano davvero.

Dalla coppia di pane alla chiave inglese, dal forno alla bombetta il passo a volte è breve. Se a fare questo passo è Elia Piva, 39 anni, di Serravalle, nella vita fornaio, in arte Charlie Chaplin. Sarà lui, baffetti e quel candido sorriso, a prendere parte al programma tv Ciao Darwin 9 su Canale 5. La puntata, una sfida tra lavoratori e influencer, in onda venerdi 8 dicembre. Per Elia saranno Tempi Moderni.

Lui che da Serravalle è partito per andare a Las Vegas, scuola di recitazione e poi comparsa in film, scusate se è poco, come Notte brava a Las Vegas – protagonisti Cameron Diaz e Ashton Kutcher –, ancora un’altra notte, quella da Leoni. Vita da gangster, con I Soprano e quel Tony, boss della mafia italoamericana del New Jersey. Ha 39 anni Elia Piva ma sembra che abbia alle spalle già tante vite. Quella nel forno, levatacce nel cuore della notte al profumo di pane. E di vino. Quando parte per gli Stati Uniti per specializzarsi in nuove varietà e tecniche per la produzione di gelati tra cui c’è pure la coppa al Lambrusco e alla ciambella ferrarese, tradizioni della sua terra che si porta in valigia, con spazzolino e dentifricio. L’impegno c’è, insegne del panificio Piva sono a Serravalle e Berra, ci sono poi le sagre. Ma questa è un’altra puntata, venerdì si accendono i riflettori del piccolo schermo. Ci sarà Paolo Bonolis al timone di uno show che resiste, non cede all’avanzare dei tempi, anche di quelli moderni. Chiara la filosofia di Elia, che svela quasi in un soffio sotto quei baffetti che già sembrano uno sfottò. "Gli influencer? Pensano di essere al centro del mondo – scandisce le parole all’ombra della bombetta –, ma il mondo lo fanno le persone che lavorano, che lavorano davvero". Come Charlie Chaplin nei Tempi Moderni, avvolto in uno spietato ingranaggio. O come lui che ogni notte si alza e va nel forno di famiglia, rosette e coppie appena sfornate.