Giuseppe Sgarbi, detto Nino, con la figlia Elisabetta
Giuseppe Sgarbi, detto Nino, con la figlia Elisabetta

Ferrara, 23 gennaio 2018 - Lutto in famiglia Sgarbi. È morto oggi a Ferrara Giuseppe Sgarbi, detto Nino (FOTO), all’età di 97 anni. Padre di Elisabetta e Vittorio, fu farmacista appassionato d’arte. Nato a Badia Polesine (Rovigo) il 15 gennaio 1921, l’8 febbraio uscirà il suo ultimo romanzo, purtroppo postumo, ‘Il canale di cuori’ pubblicato da Skira.

Solo nel 2014 aveva esordito nella narrativa con il romanzo ‘Lungo l’argine del tempo’, che la figlia Elisabetta l’aveva in qualche modo invitato a scrivere, dopo una vita passata insieme alla moglie Rina (FOTO), scomparsa nel 2015.

"Oggi mio padre ha intrapreso un viaggio lontano da noi e questo è irreparabile per una figlia", a dirlo è Elisabetta Sgarbi all'Ansa, commentando la mostre del padre. "Non ha fatto in tempo a vedere stampato il suo nuovo libro, Il canale dei cuori. Le copie arriveranno domani e il libro uscirà l'8 febbraio. Mio padre - continua Elisabetta - è uno scrittore e di ogni scrittore si deve parlare al presente perchè rimangono i libri. E attraverso i libri, Nino Sgarbi, ci parla ancora. E chi vorrà ritrovarlo o conoscerlo per la prima volta, potrà ritrovarlo e conoscerlo attraverso i suoi libri. Tutto ciò non allevia il mio dolore e quello di Vittorio ma rende la giusta gloria e il giusto riconoscimento alla sua vita e alla sua eleganza e alla sua arte".