Giulia Ciarlantini, 18 anni, è la più bella delle Marche
Giulia Ciarlantini, 18 anni, è la più bella delle Marche

Porto Recanati (Macerata), 25 agosto 2019 – L’eredità da raccogliere era di quelle importanti, dato che la Miss Marche uscente, Carlotta Maggiorana, era poi diventata Miss Italia, rompendo un digiuno di ben 37 anni. Insomma, la nuova reginetta della regione doveva essere bella bella e il verdetto scaturito dalla finale, che per la prima volta si è tenuta a Loreto, è stato tra i più condivisi che si ricordino: è Giulia Ciarlantini la Miss Marche 2019 (foto). Portorecanatese nata e cresciuta a Recanati, la 18enne Giulia ha sedotto la giuria grazie alla capacità di abbinare bellezza ed eleganza in volto, tra sguardo che cattura e labbra carnose. Capelli lisci castano scuri, 175 centimetri slanciati e tonici, è modella, e... studentessa modello.

false

Sì, perché la Ciarlantini si è appena diplomata al liceo classico Giacomo Leopardi di Recanati proprio col massimo dei voti. Grazie al trionfo nella città mariana, Giulia Ciarlantini ha già conseguito il diritto di partecipare (reintrodotta una giusta regola del passato) alla finalissima nazionale dell’80esima edizione di Miss Italia, che si terrà il 6 settembre a Jesolo e tornerà in diretta su Rai Uno. A premiarla, venerdì, con la fascia e la coroncina è stata proprio Carlotta Maggiorana, che fungeva da presidente della giuria, nonché il sindaco di Loreto, Paolo Niccoletti. Al momento della proclamazione, davanti a quasi mille persone in piazza del Papa, Giulia si è commossa e per l’emozione è pure inciampata sul palco prima della passerella celebrativa. Anche con le lacrime ha comunque catturato cronisti e fotografi. «È una sensazione incredibile e non ci credo»,ha esclamato a caldo.

A chi vuole dedicare questa vittoria?
«Alla mia mamma Roberta e a a mio padre Roberto, sono qui e ci sono anche i miei due fratelli più piccoli. E poi una dedica speciale a mia nonna Ivana».

Perché speciale?
«Perché da piccola guardavamo sempre insieme le serate di Miss Italia ed ora ci sarò io in tv».

Ma che ragazza è Giulia?
«Sicuramente estroversa, direi versatile e dinamica».

Anche un po’ americana, vero?
«Sì dai, ho frequentato tutto il quarto anno delle superiori negli Stati Uniti, in California. Un’esperienza bellissima, amo viaggiare».

A proposito di studi, che cosa farà ora?
«Vorrei iscrivermi alla facoltà di medicina, a Roma».

Oltre ai viaggi, quali passioni e interessi ha?
«Da piccola ho praticato la danza classica, ma adesso mi diverto a ballare nelle serate urban latine allo Shada o al Samanà. Inoltre, suono pianoforte».

Curiosità, è single o fidanzata?
«Single».

Infine, che cosa si aspetta dalla partecipazione e dalla vetrina che le fornirà Miss Italia?
«Spero mi possa aprire delle porte nel mondo dello spettacolo e perché no, anche del giornalismo. Mi piace lo stile della Bignardi».