Villaggio Fantozzi a San Felice: ecco i set dei film cult

Venti le scenografie e 200 i figuranti che domenica 1 ottobre coloreranno la cittadina della provincia di Modena, trasformandola in un set cinematografico: la dedica a Paolo Villaggio. Dove parcheggiare

San Felice sul Panaro si trasforma nel "Villaggio Fantozzi", la cittadina del ragioniere che fu creato e impersonato da Paolo Villaggio. Appuntamento domenica 1 ottobre

San Felice sul Panaro si trasforma nel "Villaggio Fantozzi", la cittadina del ragioniere che fu creato e impersonato da Paolo Villaggio. Appuntamento domenica 1 ottobre

San Felice sul Panaro (Modena), 26 settembre 2023 - San Felice sul Panaro si trasformerà in un set di Fantozzi. Domenica 1 ottobre, si potrà passeggiare in un vero e proprio villaggio fatto di scenografie della saga firmata Paolo Villaggio.

Non mancheranno ovviamente le scene più iconiche della saga fantozziana: dalla facciata della Megaditta, alla rievocazione della scena della corazzata Potemkin.

A colorare ancora di più il Villaggio di Fantozzi, 200 figuranti andranno ad animare i set a mo' di presepe vivente. Ecco la mappa con i 20 set che sono stati ricreati.

La corazzata Potemkin

Come citato prima, una scena del genere non poteva mancare. La celebre scalinata del film che i membri della Megaditta erano costretti a guardare verrà ricreata in zona bianca, con tanto di ufficio del Megadirettore Galattico (interpretato da Paolo Paoloni). Nella stessa zona, a Piazza Matteotti, ci sarà anche la cucina di Fantozzi.

"Batti lei?"

Il campo da Tennis della celebre battuta "Batti lei?", così come il campo da calcio, la sede di Radio Ugo e la Trattoria "Al Curvone" verranno ricreati in Zona Estense. Il campo da calcio della partita Scapoli - Ammogliati si troverà sotto il monumento.

Le case di Fantozzi

Tutte le case che Fantozzi ha abitato nel corso della saga sono state ricostruite nel Parco della Rocca. Immancabile anche la scenografia della Megaditta, lunga 250 metri.

"Il secondo tragico Fantozzi"

Spostandosi verso Largo Posta ci si imbatterà nel circo dove Fantozzi si improvvisa artista unghere ne "Il secondo tragico Fantozzi", con tanto di costumanti che renderanno la scena simile a quella del film.

L'ufficio

Gli uffici dove il ragioniere più buffo d'Italia ha lavorato, con l'iconico sottoscala, e anche il Paradiso - con cinquanta figuranti in bianco -, verranno raffigurati in via Marconi.

Viaggio Inps a Venezia

In via Mazzini è stato ricostruito il palco del maestro Canello. Questa zona è anche il palcoscenico per la Coppa Cobram, con la presenza di camion, bocce, una piattaforma elevata e persino una carrozza funebre. Non solo, c'è anche il professor Birkemaier dell'Università di Jena, accompagnato da un'ambulanza e suore, rievocando la scena in cui Fantozzi si fa ricoverare in una clinica per dimagrire. Immancabili i tragici corridori del viaggio Inps a Venezia.

Le Bianchine

Sono almeno 40 le iconiche auto di Fantozzi che sono state ricreate e parcheggiate lungo viale Campi. E il resto della città sarà contornato da auto d'epoca.

Le panchine

In vari punti, panchine con cartelli e citazioni iconiche di Fantozzi arricchiranno l'atmosfera. Gli slogan del personaggio saranno disseminati sui muri, creando un'ambientazione unica. Inoltre, sarà disponibile un'area selfie dedicata al brand "Villaggio Fantozzi" per catturare questo evento.

Area food

Una zona ristoro sarà allestita nel mercato, con la pulizia affidata agli scout. Alla Trattoria "Al Curvone" sotto alla Rocca saranno proposti i piatti tipici fantozziani, dalla frittatona di cipolle alle polpette.

Dove parcheggiare

I parcheggi sono disponibili nella piazza del mercato, in piazza Milano, presso  l'Aci, Conad e altri supermercati, nell'area ex Map di via Tassi e all'estremità di via Galeazza.