La ragazzina modenese si è ammalata a Riccione
La ragazzina modenese si è ammalata a Riccione

Modena, 19 luglio 2020 - Trenta riccionesi sotto osservazione e altrettanti modenesi dopo il caso della turista modenese di 17 anni, risultata positiva al Covid 19 mentre si trovava in vacanza nella Perla Verde. Sono stati ricostruiti dall’Ausl di Modena e quella di Rimini i contatti che la giovane ha avuto durante il suo soggiorno in Riviera. 

AGGIORNAMENTO Coronavirus, ragazza di Modena contagiata a Riccione. Positivi due amici

E, tramite l’indagine epidemiologica, sono ben trenta i riccionesi che sono già stati sottoposti al tampone e che sono in attesa di ricevere, entro due giorni al massimo, il responso. I primi responsi fino ad ora arrivati sono negativi.

Leggi anche Covid, il bollettino del 19 luglio 2020 

Stessa procedura è già stata avviata anche a Modena, dove la ragazzina si trova già in isolamento: anche qui sono già stati sottoposte al tampone altre trenta persone che erano entrati in contatto con la studentessa. La studentessa modenese era, infatti, arrivata in vacanza a Riccione ai primi di luglio: era ospite nell’abitazione di un’amica insieme alla madre. Le due adolescenti facevano gruppo con altri loro coetanei, tutti provenienti da Modena e frequentavano un bagno. Solo una sera tutta la comitiva sarebbe andata in una discoteca.

Dopo qualche giorno la ragazzina ha iniziato ad accusare dei malori: è stata immediatamente avvertita la Guardia medica che ha inviato presso l’abitazione l’unità domiciliare, sottoponendola immediatamente al tampone. E l’esito è risultato positivo. L’adolescente aveva contratto il Covid 19. Così è stata allertata l’Igiene pubblica dell’Ausl di Rimini che ha provveduto al trasporto sicuro con un’ambulanza apposita per queste circostanze della ragazzina a casa, a Modena, dove si trova in isolamento. Nello stesso tempo sono state sottoposte a tampone anche l’amica e sua madre, che sono già risultate negative al test.

Del nuovo caso di positività è stata immediatamente informata anche l’Ausl di Modena che ha provveduto a dare il via all’indagine epidemiologica sui contatti emiliani della giovanissima turista.
Intanto ieri a Rimini è stato registrato un nuovo caso di positività: si tratta di un uomo di Santarcangelo che è stato ricoverato in ospedale all’ Infermi. Si tratta di un uomo che aveva avuto contatti con altri pazienti già risultati positivi nei giorni scorsi.