Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 mag 2022

Giro d'Italia a Parma: strade chiuse per la tappa 12. La mappa in Pdf

La tappa 12 si snoderà per 205 km da Parma a Genova, il punto impegnativo sarà il Passo del Bocco. Strade chiuse, svincoli della tangenziale bloccati: la mappa e i percorsi alternativi

17 mag 2022
featured image
Tappa Parma
featured image
Tappa Parma

Parma, 17 maggio 2022 – Partirà giovedì mattina dal “km zero” di via La Spezia la carovana rosa, 107 corridori lanciati oltre l’Appennino fino a Genova per la Tappa 12 del 105simo Giro d’Italia. Sono 205 i km che separano le due città, un percorso impegnativo con l’arrampicata fino ai 957 metri d’altezza del Passo del Bocco sulla provinciale genovese 26 bis e poi gli alti e bassi fino al capoluogo ligure. Strade chiuse e divieti di sosta già a partire da domani e fino alla conclusione degli eventi organizzati per giovedì dalle associazioni cittadine. 

GIro d'Italia 2022 oggi: Dainese stacca tutti e vince la tappa di Reggio Emilia

Giro d'Italia, cosa succede a Parma:

Tappa 12: il programma

Sarò una giornata di festa per tutti, tante le iniziative organizzate dalle associazioni locali per rendere speciale la partenza dei corridori rosa. Giovedì 18 maggio, alle 9.45 appuntamento in Piazza della Pace. Davanti al palco della partenza, si esibirà la Scuola di Bandiera, accompagnata da musici con trombe e tamburi a cura dell'associazione “Porta San Francesco”. Alle 11.55 inizierà la sfilata dei 170 corridori fino al km zero in via La Spezia.

Alle ore 16.30, al Parco Ducale la Polisportiva Gioco, in collaborazione con l'associazione Scambiamente Aps, organizza "Il Giro d'Italia con la MagicaBici insieme alle fiabe da tutta Italia". Per tutta la mattina e il pomeriggio sotto i Portici del Grano saranno esposte biciclette d'epoca, a cura dell'Unione Velocipedistica Parmense.

Viabilità, cosa cambia mercoledì 18 maggio

Viabilità modificata già a partire da domani, mercoledì 18 maggio, nell’area del Palazzo della Pilotta, nel cuore del centro storico cittadino, dove saranno allestite la zona di partenza e tutte le aree che serviranno all’evento, dal podio a Compound Tv.

Le aree limitrofe saranno utilizzate per il Villaggio del Giro d’Italia, quindi nella zona divieto di sosta su ambo i lati a decorrere dalle 8 del mattino e strade chiuse a partire dalle 17 fino alla conclusione dell’evento. Quali sono le strade e le piazze chiuse al traffico: Borgo Cucine, piazzale della Pilotta, piazzale della Pace, via Verdi (nel tratto compreso travia Affò e via Bodoni), Via Bodoni.

Viale delle Fonderie, via Paciaudi e via Magnani, saranno utilizzate come aree accessorie dall’organizzazione, pertanto sarà istituito il divieto di sosta ambo i lati in entrambi i giorni con orari differenziati.

Viabilità, cosa cambia giovedì 19 maggio

Nella giornata di giovedì 19 maggio, a partire dalle 9 e fino alle 13.30, viale Toschi e viale IV Novembre ospiteranno i veicoli e le squadre degli atleti in preparazione alla partenza, pertanto il transito veicolare sarà completamente inibito.

Sarà inoltre inibito il transito in Strada Garibaldi dalle ore 6 alle 14; via Verdi (da via Affò a via Bodoni) e via Bodoni fino alle 18. Via Pigorini e Piazza Ghiaia e la piazzetta adiacente il civico 15, con traffico completamente bloccato dalle 5 alle 18. Alle ore 9.40 circa, 30 veicoli della Carovana forniranno il loro spettacolo in città con transito e breve sosta.

Tutti i percorsi alternativi

Il tracciato di gara suddividerà in due macro aree: la zona centrale e quella ovest della città. La circonvallazione cittadina sarà interrotta ad ovest in viale Vittoria e Viale dei Mille: l’itinerario alternativo consisterà nel percorrere la circonvallazione Est. Durante il transito della manifestazione, Ponte Italia rimarrà chiuso e quindi per chi arriva da ovest si consiglia la deviazione in viale Duca Alessandro o Viale Solferino.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?