Sfonda la vetrina del negozio e ruba pochi spiccioli. Intercettato poco dopo dalla Squadra mobile

Un ladro ha sfondato la vetrina del negozio di vernici Centro del Colore a Pesaro per rubare pochi spiccioli. La proprietaria denuncia danni maggiori rispetto al bottino. La polizia ha identificato e denunciato l'uomo, già noto alle forze dell'ordine.

Sfonda la vetrina del negozio e ruba pochi spiccioli. Intercettato poco dopo dalla Squadra mobile

Sfonda la vetrina del negozio e ruba pochi spiccioli. Intercettato poco dopo dalla Squadra mobile

"Ha dato un calcio alla vetrina del mio negozio, sfondandola, per rubare i pochi spiccioli rimasti nella cassa". E’ il racconto di Sonia Barbaresi, titolare del negozio di vernici Centro del Colore in via Giolitti. "E’ stato più il danno causato – continua Sonia – del bottino vero e proprio che ha ricavato dal furto commesso". Lunedì sera, intorno alle 21, un ladro si è introdotto all’interno per racimolare qualcosa, in effetti molto poco stando al racconto della proprietaria. Grazie alla descrizione fornita da alcuni testimoni gli uomini della squadra mobile di Pesaro sono riusciti a intercettarlo. Sul posto è intervenuta anche la volante della polizia. Si tratta di un signore di mezza età, già conosciuto alle forze dell’ordine, che sempre lunedì sera aveva commesso un altro colpo, sempre in zona. Aveva preso di mira, infatti, le macchinette delle bibite in via Nitti, adiacenti ai locali dell’Ast. Per lui è scattata la denuncia a piede libero.