Anche l’Fc Osimo alla fine vola in Prima Categoria. Piegato l’Argignano. Tre le anconetane promosse

Tre squadre anconetane, tra cui l'FC Osimo, salgono in Prima Categoria dopo gli spareggi. Osimo trionfa nel derby contro l'Argignano, mentre Pedaso e Belfortese conquistano la promozione.

Anche l’Fc Osimo alla fine vola in Prima Categoria. Piegato l’Argignano. Tre le anconetane promosse

Anche l’Fc Osimo alla fine vola in Prima Categoria. Piegato l’Argignano. Tre le anconetane promosse

FC Osimo, Pedaso e Belfortese: sono queste, in attesa dell’esito dell’ultimo spareggio, in programma oggi al Bonci di Fossombrone tra Viridissima Apecchio e Csi Delfino, le ultime promosse dalla Seconda alla Prima Categoria dopo gli spareggi di ieri tra le vincenti dei play-off degli otto gironi.

Il derby di Chiaravalle tutto anconetano tra la vincitrice dei play-off del girone C, l’Argignano, e la vincitrice dei play-off del D, l’FC Osimo 2011, va agli osimani al termine di un match sostanzialmente senza storia. Dopo 12 minuti infatti l’Osimo vince già 2-0 grazie a una doppietta del bomber Pericolo al 5’ e al 12’, poi nella prima mezz’ora arriva pure il 3-0 di Piccini. Le ultime due reti, di Boccolini per l’FC Osimo e di Bellucci per l’Argignano, non cambiano il destino del match che con un netto 4-1 sancisce la promozione in Prima Categoria della squadra osimana.

Per l’Argignano un’altra beffa dove aver lottato per la promozione diretta fino all’ultima giornata contro l’Ostra, che però aveva resistito ottenendo il pareggio che le serviva nello scontro diretto disputatosi proprio ad Argignano. Quest’ultimo si era riscattato vincendo i play-off di girone, ma a Chiaravalle non c’è stata storia. Negli altri spareggi, detto di Virissima Apecchio-Csi Delfino che si gioca oggi alle 16.30 al Bonci di Fossombrone, sale in Prima Categoria il Pedaso che sul neutro di Castel di Lama vince 1-0 contro la Vigor Folignano grazie a una rete di Amadio mentre la lunga battaglia tra Santa Maria Apparente e Belfortese va a quest’ultima ai calci di rigore (7-5) dopo che i 120’ si erano chiusi sul 2-2.

Sono dunque tre le formazioni anconetane promosse dalla Seconda alla Prima Categoria: oltre all’’FC Osimo 2011, ci sono infatti l’Ostra, che aveva vinto il girone C tornando dopo molti anni in Prima grazie alla seconda promozione consecutiva, e il San Biagio, che dopo un lungo duello proprio contro l’FC Osimo e il Loreto, aveva conquistato il primo posto nel girone D, al termine di una stagione davvero trionfale grazie al successo ottenuto pure nella Coppa. Dai due gironi anconetani erano invece retrocesse direttamente in Terza Colle 2006 e OJ Falconara, poi Aurora Jesi ed Atletico Ancona nei play-out. Il titolo regionale di Seconda Categoria tra le promosse direttamente dalla stagione regolare erano andato invece al Petritoli: alla fine di una estenuante stagione, è festa però per tutte le 12 promosse tra regular season e spareggi promozione.

Andrea Pongetti