Gianmarco Tamberi (foto Ansa)
Gianmarco Tamberi (foto Ansa)

Ancona, 2 marzo 2019 -  Gianmarco Tamberi non delude le attese. Si era presentato a Glasgow con i favori del pronostico nella gara di salto in alto, primatista stagionale a livello continentale, è si confermato primo in Europa. Tamberi, classe 1992, è il nuovo campione europeo indoor del salto in alto.

LEGGI ANCHE Tamberi dopo lo show da record: "Ancona strepitosa"

L'azzurro ha vinto stasera la medaglia d'oro con la stessa misura saltata ad Ancona, agli assoluti, di 2,32, superata oggi al secondo tentativo. Una gara quasi senza storia vista la supremazia del campione anconetano. Argento diviso a metà tra il greco Konstadinos Baniotis e l'ucraino Andrii Protsenko che si fermano addirittura a 2.26. Tamberi, già campione italiano indoor in stagione, poi prova i 2.34 e i 2.36, ma arrivano tre errori. Ma basta i 2.32 a Tamberi per brindare a due anni e mezzo dal grave infortunio di Montecarlo.