Savignano, palloncini bianchi in cielo al funerale di Lisa Lazzaretti (Foto Ravaglia)

Cesena, 6 luglio 2018 - Un mare di palloncini bianchi (foto), ciascuno contenente un messaggio, ha riempito il cielo davanti alla chiesa del Cuore immacolato di Maria a Savignano. Così, ma solo per un attimo, centinaia di sguardi hanno alzato gli occhi dalla bara bianca della piccola Lisa Lazzaretti, travolta e uccisa da un’auto lunedì sera nel suo quartiere a Savignano, a sedici anni appena compiuti. E’ a quella festa spensierata, l’ultima, che riporta la foto scelta da papà Sandro, mamma Isabella la sorellina Giulia e tutti i parenti per ricordare la loro Lisa. Bella e sorridente in una maglia a righe davanti alla torta di compleanno sormontata da due candeline a comporre il numero sedici.

Il sorriso di Lisa è l’elemento che è ritornato più spesso durante il suo funerale. Lo hanno raccontato tra i singhiozzi i suoi amici e compagni di scuola. Quasi un centinaio, che hanno firmato e letto dall’altare una lettera in cui ringraziano la loro amica per la bellissima amicizia che il poco tempo ha concesso loro. “è difficile pensare di avere iniziato l’anno con te e di non poterlo finire insieme”, piangono i compagni e le compagne della 2 G del liceo scientifico Ilaria Alpi di Cesena, che lisa ha frequentato fino a lunedì scorso con profitti eccellenti.

“La nostra Lisa - ha detto il parroco don Vittorio durante l’omelia –, è un fiore strappato troppo presto alla vita e agli affetti della sua famiglia e della nostra comunità”. I suoi amici, poi, al termine della funzione, hanno portato ognuno un cero sull’altare a comporre un cuore per Lisa, e per quel suo contagioso sorriso.

Savignano, morta a 16 anni. Lo strazio. "Lisa, rimarrà il tuo posto vuoto"

MORTAF_32214633_111307