Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 mar 2022

Covid, quando si tolgono le mascherine al chiuso?

Dal 1 maggio stop al presidio, ma il Governo potrebbe ripensarci

24 mar 2022
paola benedetta manca
Cronaca

Bologna, 24 marzo 2022 - Dal 1 maggio liberi tutti. In Emilia Romagna, come nel resto d’Italia, si potrà dire addio alla mascherina anche al chiuso. Una data annunciata dal Governo nel Decreto Riaperture del 17 marzo.

AGGIORNAMENTO: Emilia Romagna, le nuove regole Covid dal 1° aprile 2022: cosa cambia

Covid in Emilia Romagna 31 marzo: i dati del bollettino - Operaio morto per Covid, azienda nei guai a Modena

Leggi anche: Hipra, l'Europa valuta per la quarta dose il nuovo vaccino covid - Scuola: cosa cambia dall'1 aprile 2022 - Positivo al Covid: cosa fare, la guida aggiornata - Regole quarantena Covid per contatti stretti - Fine stato d'emergenza: cosa cambia dal 1° aprile

Stop alle mascherine (foto Ansa)
Stop alle mascherine (foto Ansa)
Approfondisci:

Covid, dilaga la variante Omicron 2

Addio alla mascherina anche al chiuso dal 1 maggio

La mascherina non sarà più obbligatoria in nessun luogo, neanche a scuola e, contestualmente, verrà eliminato anche il green pass praticamente ovunque (fanno eccezione le strutture sanitarie e le rsa).

Il Governo lascia aperta la porta per poter fare marcia indietro
Attenzione, però, perché il Governo ha già messo le mani avanti avvertendo che il via libera arriverà se la curva epidemiologica lo consentirà. Se, dunque, dovesse proseguire l’aumento dei contagi e, contemporaneamente, si producesse una pressione troppo gravosa sugli ospedali, l’esecutivo potrebbe ripensarci.

Il parere degli esperti

Nei confronti dell’eliminazione dell’obbligo di portare la mascherina al chiuso, negli ultimi giorni, i pareri degli esperti sono apparsi discordanti. Una gran parte del mondo scientifico si è espresso sfavorevolmente, avvertendo che l'eliminazione della restrizione potrebbe portare a nuovi picchi di contagi tra giugno e luglio.

Dov’è obbligatoria la mascherina fino al 30 aprile

Le mascherine, che già non sono più imposte all'aperto dal 10 febbraio scorso, resteranno obbligatorie al chiuso, dunque, fino al 30 aprile. Fino a quella data, quindi, bisognerà indossare le Ffp2 per l'accesso ai mezzi di trasporto: aerei, navi e traghetti interregionali; treni interregionali, Intercity Alta Velocità, autobus interregionali e a noleggio con conducente, trasporto pubblico locale o regionale, funivie, cabinovie e seggiovie. Obbligatorie fino al 30 aprile anche per assistere a spettacoli in teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo, eventi e competizioni sportive. Ovviamente anche nelle sale da ballo e discoteche.

Covid è diventato un raffreddore? No, ecco perché

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?