ALESSIO ZAFFINI
Cronaca

Ferrara, Capodanno in centro storico: ecco la mappa della viabilità

I provvedimenti per la circolazione e i parcheggi straordinari gratuiti in occasione dei giorni di festa per la notte di San Silvestro

Ferrara, 29 dicembre 2023 - In occasione delle manifestazioni in programma nella serata del 31 dicembre 2023 nel centro storico di Ferrara, con l'incendio del Castello Estense, accompagnato da musica e fuochi artificiali per festeggiare l'arrivo del nuovo anno, saranno in vigore provvedimenti di viabilità nelle vie e piazze interessate dalla manifestazione, a tutela della sicurezza dei partecipanti.

L'Incendio del Castello che si terrà nella notte di San Silvestro
L'Incendio del Castello che si terrà nella notte di San Silvestro

In particolare, dalle 15 del 31 dicembre 2023 sino al termine della manifestazione saranno a disposizione dei parcheggi straordinari gratuiti in viale Cavour. Parcheggi straordinari gratuiti per portatori di handicap saranno disponibili in corso Giovecca, viale Cavour e corso Porta Reno. Dalle 18 del 31 dicembre e fino al termine della manifestazione sarà interrotto il transito veicolare nell'asse corso Giovecca-viale Cavour tra via Palestro e via Spadari. Saranno inoltre realizzate barriere anticarro con transenne, nelle modalità già collaudate in precedenti occasioni, in viale Cavour, corso Giovecca e in corso Porta Reno/C.Mayr a tutela della pubblica incolumità.

Fino alle 24 dell’8 gennaio

Piazza Repubblica lato est prospiciente Piazza Castello: istituzione divieto di fermata, eccetto mezzi tecnici, dell'organizzazione e mezzi di soccorso; Largo Castello lato muretto : in deroga al divieto esistente viene consentita la sosta ai veicoli dell'organizzazione eccetto il giorno 31/12/2023 fino a termine manifestazione; Piazza Castello: sospensione di Area Pedonale ed istituzione di ZTL sono ammessi i veicoli autorizzati per consentire l'installazione delle strutture richieste per la festa;

Il 30 dicembre dalle 16 fino al termine della manifestazione 

Piazza Repubblica: su tutti i lati istituzione divieto di fermata eccetto mezzi tecnici, dell'organizzazione e mezzi di soccorso; Piazza Castello: istituzione di divieto di fermata, eccetto mezzi tecnici, dell'organizzazione e mezzi di soccorso

Il 30 dicembre da mezzanotte alle 12 del 2 gennaio

Largo Castello tratto compreso tra il Controviale Cavour e la Via Frizzi: istituzione di divieto di fermata con sospensione delle aree riservate presenti.

Il 31 dicembre dalle 16 a termine manifestazione

Piazza Savonarola: istituzione divieto di fermata, eccetto mezzi di soccorso e dell'organizzazione, contestualmente vengono sospese tutte le aree riservate.

Il 31 dicembre dalle 14 a termine manifestazione, ecco dove scatta il divieto di sosta

Controviale Cavour lato cc.nn. dispari tratto da via F.Beretta a Via Spadari; Controviale Cavour lato cc.nn. pari dal c.n. 24 a C.da della Rosa; Via Spadari da Vle Cavour a F. Beretta ambo i lati. Divieto di fermata in via della Luna; Largo Castello da Piazza Repubblica a via Frizzi, dal Controviale Cavour a Viale Cavour e da Corso E. I° D'Este a Via Borgoleoni; Corso Martiri della Libertà; Via Frizzi da Largo Castello a Via della Luna; Controviale Cavour da Via Spadari a Largo Castello; Porta Reno da via Ragno a Piazza Cattedrale In tale orario vengono sospese tutte le aree riservate di L.go Castello e del Controviale Cavour (Bus navetta aeroporto Bologna e invalidi).

Divieto di transito 

Il 30 dicembre dalle 16 fino a termine della manifestazione, ecco dove scatta il divieto di transito in piazza Castello e dalle 8 del 31 dicembre alle 24 del primo gennaio in: Corso Martiri della Libertà, Corso Porta Reno: Istituzione di divieto di transito; si ammette la circolazione dei: mezzi di soccorso e delle Forze di Polizia; mezzi dell'organizzazione necessari agli allestimenti dello spettacolo; nonché: (ad esclusione della fascia oraria dalle ore 18,00 del 31 Dicembre 2023 a termine manifestazione) taxi, cicli, veicoli al servizio di persone invalide dotate di apposito contrassegno, residenti con possibilità di ricovero del veicolo in area privata e turisti ospiti delle strutture di ricezione raggiungibili solamente dalle vie sopra elencate.

Il 31 dicembre dalle 18 fino al termine della manifestazione, ecco dove scatta il divieto di transito

Corso Martiri della Libertà; Piazza Savonarola; Piazza Cattedrale; Piazza Trento Trieste; Corso Porta Reno da C.Mayr a Piazza Cattedrale; Largo Castello; Viale Cavour da Via Spadari a L.go Castello; Controviale Cavour da Via Spadari a L.go Castello; Piazza Repubblica; Corso Giovecca da via Palestro a Largo Castello; Via Baruffaldi; Via Frizzi da Largo Castello a Via della Luna;  Via Della Luna; Corso Ercole I D'Este da Largo Castello a Via Padiglioni; Via Borgoleoni da Largo Castello a Via Padiglioni

Il  31 dicembre dalle 18 sino a termine manifestazione vengono istituiti i seguenti provvedimenti:

Corso Ercole I d'Este all'intersezione con Via Padiglioni, istituzione di direzione obbligatoria a sinistra in quest'ultima per i veicoli autorizzati diretti verso Largo Castello;  Via A.Lollio, all'intersezione con Corso Ercole I d'Este, direzione consentite diritto e sinistra per gli autorizzati;  Via Padiglioni, all'intersezione con Via Borgoleoni, istituzione di direzione obbligatoria a sinistra per gli autorizzati; Viale Cavour all'intersezione con Via Spadari, istituzione di direzione obbligatoria a destra per chi è diretto verso il centro città;  Corso Giovecca all'intersezione con Via Montebello, segnaletica di preavviso relativa a strada a fondo chiuso all'intersezione Palestro/Bersaglieri del Po; Via Palestro intersezione Corso Giovecca istituzione di direzione obbligatoria a sinistra;  Via Frescobaldi intersezione C.so Giovecca istituzione di direzione consentite diritto e sinistra;  

Il 31 dicembre dalle 19.30 sino a termine manifestazione: istituzione Del Divieto Di Transito in diverse vie

Viale Cavour carreggiata centrale (tratto da via F. Beretta/ via C.da della Rosa a Via Spadari/ via Armari;  Controviale Cavour lato cc.nn. dispari tratto da F. Beretta a via Spadari;  Via Spadari tratto da viale Cavour a via F.Beretta. VENGONO ISTITUITI INOLTRE I CONSEGUENTI PROVVEDIMENTI: Via F.Beretta: inversione del vigente senso unico di marcia con direzione unica di marcia da V.le Cavour a Via Spadari; Via F. Beretta intersezione Via Spadari: istituzione di dare precedenza ai veicoli che transitano su via Spadari con obbligo di svolta a destra; Controviale Cavour (lato cc.nn. dispari) all'intersezione con Via F.Beretta istituzione di direzione obbligatoria a destra;  Viale Cavour carreggiata centrale all'intersezione via F. Beretta/C.da della Rosa direzione consentita destra e sinistra (dovrà essere rimosso a cura del servizio segnaletica il paletto amovibile di separazione dal Controviale ivi presente); Controviale Cavour lato cc.nn. pari all'intersezione C.da della Rosa istituzione direzione obbligatoria diritto e a destra.  Piazza Sacrati intersezione Via Spadari istituzione di direzione obbligatoria a destra;  Via Frizzi intersezione via Spadari istituzione di direzione obbligatoria a sinistra;  Via Armari all'intersezione con V.le Cavour: istituzione di direzione obbligatoria a destra con obbligo di sola immissione nel controviale

Parcheggi straordinari gratuiti: il 31 dicembre dalle 15 sino a termine manifestazione

Viale Cavour, ambo i lati della carreggiata principale, nel tratto compreso tra Via Ortigara al c.n. 45 e tra il c.n. 98 e Via Barriere, sospensione del divieto di fermata esistente ed istituzione di area di parcheggio vengono salvaguardate le fermate bus nel tratto compreso tra C.so Isonzo /via Cittadella e Via Barriere/ via Ortigara e la visibilità agli attraversamenti pedonali posti alle intersezioni di via Barriere/via Ortigara e viale Manini;  Viale Cavour entrambi i controviali, da Via F.Beretta/C.da della Rosa a Via Barriere/Via Ortigara, negli stalli abitualmente adibiti a sosta a pagamento; vengono salvaguardate le aree riservate (invalidi, di carico e scarico, ecc...).

Parcheggi straordinari per portatori di handicap, il 31 dicembre dalle15 sino a termine manifestazione:

Corso Giovecca, tratto dal c.n.86 al c.n. 100 e dal c.n. 77 al c.n.89 :istituzione di area riservata ai veicoli dei portatori di handicap; Viale Cavour carreggiata centrale tratto dal c.n. 45 a Via F. Beretta e da Contrada della Rosa al c.n.98, istituzione di area riservata ai veicoli dei portatori di handicap; Corso Porta Reno, lato cc.nn. dispari, tratto da piazza Travaglio a Via C. Mayr, istituzione di area riservata ai veicoli dei portatori di handicap e sospensione dell'area bus e residenti;  

Taxi - Il 31 dicembre dalle 18 sino a termine manifestazione:

Corso Ercole i D'Este da piazza Torquato Tasso a Via Combattenti: istituzione di area Taxi. Piazza Travaglio sul fronte opposto ai c.n. 4, 6: istituzione di area sosta taxi per 4 veicoli, con parziale sospensione degli stalli di sosta dei motocicli.

Trasporto pubblico - Il 31 dicembre dalle 18 alle ore 4 del primo gennaio

Via Cittadella, dal c.n. 12 al c.n. 20: istituzione del divieto di fermata, ammessi i bus di linea Tper