FABIO GAVELLI
Economia

Aeroporto Forlì, in vendita i biglietti estivi: ecco gli orari di tutti i voli

La stagione calda inizia convenzionalmente a fine marzo, prima di Pasqua. Il primo volo è per Napoli A giugno aumenta l’offerta con mete balneari: sono tante le novità di quest’anno

Due turiste in partenza dal Ridolfi con un velivolo Aeroitalia

Due turiste in partenza dal Ridolfi con un velivolo Aeroitalia

Forlì, 8 febbraio 2023 – All’aeroporto di Forlì si scaldano i motori in vista della stagione 2023. Sul sito dello scalo è stato pubblicato il programma dei voli, con date e orari delle 20 destinazioni. Il 26 marzo riprende l’attività con Napoli, operativa fino al 27 ottobre il venerdì e la domenica: decollo alle 19,15. Il 28 marzo comincia anche Palermo (fino al 28 ottobre), con voli il martedì, mercoledì giovedì e sabato.

Il 29 marzo si salpa anche con direzione Katowice, in Polonia, il mercoledì alle 18,40; tratta operativa sino al 25 ottobre. Mostar, in Erzegovina, sarà raggiungibile dal 7 aprile fino al 27 ottobre, il martedì e il venerdì (partenze alle 7, il volo dura un’ora e dieci minuti); nella stessa data saranno effettuati anche i collegamenti con Tirana, capitale dell’Albania (fino al 27 ottobre) il lunedì e il venerdì alle 18,20; si aggiungerà poi un ulteriore volo dal 5 luglio al 6 settembre, che decollerà dalla pista forlivese il mercoledì alle 14,30.

Poco dopo, ecco Lourdes, novità di quest’anno: dal 7 aprile al 20 ottobre il venerdì alle 13,10 e dal 10 aprile al 23 ottobre il lunedì alle 12,15 (si atterra alle 13,55). Sempre dal giorno 7 si potrà andare in Romania, a Oradea, il lunedì e il venerdì alle 12,30 (si arriva due ore dopo), collegamento previsto fino al 27 ottobre. Il 7 aprile riprende anche il volo diretto a Catania: partenza il venerdì alle 18,30, ma dal 10 aprile si aggiunge anche il lunedì alle 7 e alle 17,40.

Con giugno, via alle partenze verso località balneari nelle isole. L’11 giugno scattano le tratte dirette in Sardegna: Olbia (giovedì e domenica alle 19) e Cagliari (domenica alle 7) che avrà un secondo volo dal 15 luglio il giovedì alle 12,40. Dal 15 si vola a Trapani, il giovedì alle 18,10, con una seconda opportunità (dal 18 giugno) la domenica alle 7,15; questo collegamento è previsto fino al 17 settembre. Alghero sarà invece raggiungibile dal 24 giugno al 9 novembre il sabato alle 16.

Altra data clou è il 17 giugno: quel giorno si partirà con destinazione Pantelleria (sabato alle 18,15), Comiso (sabato alle 13), Lampedusa (stesso giorno, alle 7) e Brindisi (sabato, alle 10,30). Si tornerà a volare oltre Adriatico il 22 giugno verso un’altra meta introdotta quest’anno: Dubrovnik, il lunedì e il giovedì alle 7, fino all’11 settembre.

A Zara, in Croazia, invece si potrà atterrare dal 24 giugno, il sabato con decollo dal Ridolfi alle ore 7. Infine le isole ionie della Grecia: dal 25 giugno al 10 settembre si volerà a Zante e Cefalonia, sempre la domenica, rispettivamente alle 12,20 e alle 18,15: il volo dura circa due ore e 40 minuti. Gran parte delle tratte sono effettuate dalla compagnia Aeroitalia, tranne Palermo e Katowice, sotto le insegne della Ryanair.